Home Video Animali in pericolo: puledro intrappolato tra le rocce

Animali in pericolo: puledro intrappolato tra le rocce

CONDIVIDI
soccorso animali
Puledro intrappolato tra le rocce

Puledro intrappolato tra le rocce

Sono immagini davvero preziose. Nel bel mezzo di fatti di cronaca raccapriccianti nei quali gli animali sono vittime dei peggiori maltrattamenti, ci sono vicende che danno speranza. Speranza in un’umanità che si distingue per le proprie azioni.

Ad Aqtaw, nel Kazakhstan, un giovane puledro, probabilmente un po’ curioso e piuttosto spericolato, esplorando un’area rocciosa, si è trovato intrappolato tra due grossi massi.

L’animale è stato notato per caso da un gruppo di persone che sono poi intervenute per soccorrerlo. Dal filmato, s’intravede il povero animale, capovolto sulla schiena, con le zampe che fuoriescono dalle rocce. Guardando queste immagini, sembra davvero impossibile che il puledro sia sopravvissuto in quelle condizioni.

I soccorritori hanno legato un masso con una corda lunga collegata ad un fuori strada. Mettendo la retromarcia, sono riusciti a muovere il masso e a farlo rotolare lungo il pendio, liberando il puledro. Il tenero esemplare, con il movimento del masso, rotola a sua volta e si trova seduto su se stesso. In una frazione di secondo, sentendosi liberato dalla trappola, il puledro si mette in piedi sui suoi arti, anche se pare ancora provato e frastornato dall’esperienza.

animali in pericolo
Soccorritori liberano il puldero

L’animale dopo aver preso coscienza di essere “sano e salvo”, ancora intimorito, si allontana dai soccorritori. Quest’ultimi, ovviamente, rassicurati dal fatto che fortunatamente il tenero puledro non ha riportato brutte ferite o fratture.

Animali curiosi

Un fatto che testimonia i pericoli ai quali sono esposti gli animali. Soprattutto i giovani esemplare, essendo più stravaganti e curiosi, andando alla scoperta, si mettono più facilmente nei guai, esponendosi a maggiori pericoli. Probabilmente, il puledro si era avvicinato alla zona rocciosa, esplorando il territorio e scoprendo forse le rocce, potrebbe essere scivolato, finendo tra i massi. L’animale avrà tentato più volte di liberarsi, incastrandosi ulteriormente. Possiamo solo immaginare, la paura e l’angoscia che ha subito il puledro.

Un’esperienza che lo avrà sicuramente segnato. La prossima volta, è certo che questo esemplare eviterà le aree di montagna rocciose.

Il video del salvataggio del giovane puledro: 

C.D.