Home Video Bambino autistico rivede la sua gatta scomparsa

Bambino autistico rivede la sua gatta scomparsa

CONDIVIDI

gatto ffetto

Nel mese di gennaio scorso, resta impresso nella memoria degli internauti, la diffusione di un video con il pianto di un bambino che dopo due anni, ha riabbracciato il suo amato cane Kase che era scappato di casa.
Emozioni e sentimenti innocenti che commuovono e colpiscono l’animo delle persone. Un altro video simile è stato recentemente condiviso in rete riguardo ad un bambino autistico di 9 anni, di nome Austen.
Per Austen, la vita non è stata magnanime, ma grazie al suo gatto aveva fatto dei progressi: “Tutte le mattine- racconta la madre di Austen, in un’intervista- la gatta saliva sul letto di mio figlio e iniziava a giocare con lui. Lei nonostante i gesti a volte bruschi di Austen, non ha mai reagito”.

Un giorno però la gatta, di nome Autunno, è scomparsa e per Austen è stato un momento molto difficile e ha pianto quasi tutti i giorni.
La madre non potendo supportare un regresso del figlio, ha fatto di tutto per ritrovare la compagna 4zampe di Austen e dopo diversi tentativi, a distanza di qualche settimana, come per magia, ha sentito un miagolio all’esterno della casa: Autunno era tornata!

L’incontro di Austen con la sua gatta è stato documentato con un video nel quale si vede Austen andare verso il trasportino e mettersi a piangere quando rivede la sua gatta. Nel filmato, tra commozione e pianti, sentiamo la madre esclamare con una voce rauca, evidentemente commossa “We got her”, (l’abbiamo di nuovo).
Di sicuro, questo filmato, riempe di gioia e d’amore tutti coloro che avranno la fortuna di visionarlo!