Home Video Caccia all’uomo che ha abbandonato il proprio cane davanti a tutti –...

Caccia all’uomo che ha abbandonato il proprio cane davanti a tutti – VIDEO

CONDIVIDI
@screenshot

Alcuni agenti e volontari dello ‘Hillsborough County Animal Control Services’ stanno ancora cercando la persona o le persone che hanno abbandonato un cane da un’auto su una strada trafficata a Tampa, in Florida. La PETA (che pure in tema di cani ha le sue belle gatte da pelare) offre una ricompensa di 5mila dollari per chiunque avesse informazioni utili atte all’individuazione dei responsabili. L’episodio aveva avuto luogo il 7 agosto scorso. E c’è anche una ripresa amatoriale ad attestare il tutto. A realizzarla attraverso una dash-cam è stato un autista scioccato da quanto avvenuto. Questi ha filmato il momento in cui il conducente di una Chevrolet fa uscire l’animale dal veicolo per poi andarsene a tutta birra. Il quattrozampe appare spaesato e si lancia all’inseguimento del padrone, per poi desistere e vagabondare sul posto. Il tutto sotto gli occhi imperterriti di alcuni presenti.

Cani e gatti abbandonati all’improvviso, è una piaga diffusa in tutto il mondo

Gaddis, l’uomo che ha prodotto il video, ha anche provato a raggiungere il cane, un Pit-Bull, purtroppo senza riuscirci. L’animale è infatti scappato e da allora non se ne sono avute più notizie. Ma lo stesso Gaddis ha provveduto a segnalare il caso alla polizia di Tampa. Questa a sua volta ha informato il Servizi Controllo degli Animali della Contea di Hillsborough. Si proverà a rintracciare il responsabile dell’abbandono attraverso il numero di targa della sua macchina. Per lui sono pronti alcuni capi di imputazione come abbandono e crudeltà verso gli animali e negligenza.

E questo povero cane abbandonato è solo uno delle migliaia di animali che tutto ad un tratto diventano indesiderati. La migliore soluzione per alcune persone è quella di abbandonarli. E così sono destinati a restare dei randagi per il resto dei loro giorni. La stessa sorte tocca anche a tantissimi gatti. Quando arriva il momento, li si lascia in mezzo alla strada come sacchetti dell’immondizia. Dalle nostre parti invece la recente apertura di un hotel di lusso a Milano ha comportato un aumento di difficoltà incontro alle quali stanno andando incontro i gatti randagi della zona. A denunciarlo è l’associazione animalista Aidaa per bocca del suo presidente, Lorenzo Croce.

GUARDA IL VIDEO