Home Video Cane attaccato da due lupi: una telecamera Go-pro riprende tutta la scena

Cane attaccato da due lupi: una telecamera Go-pro riprende tutta la scena

CONDIVIDI

lupo

Una scena agghiacciante accaduta in Svezia, dove un cane femmina di circa 4 anni, di nome Klara, stava passeggiando nei boschi con il suo padrone, Tommy Berglund.

L’esemplare  di razza Jamthund, simil husky, era armata di una telecamera Go-pro, quando, allontanandosi dal suo proprietario, si è imbattuta in due lupi che l’hanno aggredita.

Il filmato di pochi minuti mostra come Klara ha fronteggiato i suoi simili fino a quando non si accasciata a terra. Il proprietario ha raccontato che quando è arrivato sul posto, i lupi erano scomparsi. Inizialmente ha pensato che il cane avesse ricevuto il calcio di  un alce ma poco dopo si è accorto che Klara stava sanguinando e aveva delle ferite da morsi.

Nel giro di una ventina di minuti, il cane è stato portato dal veterinario che ha provveduto immediatamente ad operarla e a ricucire le ferite inferte dai lupi: sono state riscontrate una grande ferita sulla schiena e altri quattordici morsi più piccoli su tutto il corpo. Se non era per l’attrezzatura della telecamera, molto probabilmente, il cane non ce l’avrebbe fatta.

Fortunatamente Klara si è rimessa e nel giro di tre giorni era di nuovo in grado di camminare. Il padrone ha raccontato che da quel giorno non si è più recato nella zona dell’aggressione.

Il Jamthund è una razza di cane molto coraggioso che non si tira mai indietro e che spesso è stato utilizzato anche per la caccia all’orso.