Home Video Cane disabile e bambina diventano inseparabili, la storia conquista tutti – VIDEO

Cane disabile e bambina diventano inseparabili, la storia conquista tutti – VIDEO

CONDIVIDI
@Facebook

Una bambina ed il suo cane disabile sono diventati praticamente inseparabili. E la loro storia è dolcissima. Lei è minuscola accanto a lui, un vero e proprio gigante buono. Entrambi vivono a New York e non si dividono nemmeno quando si tratta di dover mangiare a pranzo o a cena, come conferma anche la mamma della piccola Jennie, Marion Dwyer. La bimba ha 18 mesi e non può più fare a meno di Echo, la grossa cagnolona bianca di famiglia: “Echo continua a sbirciare ed a guardarsi attorno aspettando che Jennie torni nel salotto”, ha detto la donna, che ha anche due altri grandi Danesi nella casa sulle Cascate del Niagara che condivide con suo marito e la figlia. Già in tenera età Jennie ha imparato comunque dei termini molto semplici per impartire dei comandi ad Echo…nonostante quest’ultima sia sorda, ed anche cieca. La bimba ed il cane amano passeggiare insieme.

La famiglia Dwyer salvò Echo da un canile della Louisiana quando quest’ultima era ancora una cucciola. Il suo vecchio proprietario non volle più prendersene cura a causa delle sue disabilità, e stava anzi per sottoporla ad eutanasia: “Aveva soltanto 12 settimane e pesava poco o nulla, mangiava dei sassi e delle pietre per colpa della fame. Echo veniva pesantemente sottoposta a maltrattamenti. Quando l’abbiamo accolta con noi – dice Marion – la portammo subito da un veterinario e ci fu detto che il cane aveva sviluppato una sindrome particolare per la quale tendeva a mangiare cose non commestibili come degli oggetti. Tutto questo è avvenuto circa due anni prima che nascesse Jennie”.

Cane e bambina sempre insieme, non si lasciano mai

Questo grande affetto è nato proprio ad opera del quattrozampe: “Non mi aspettavo che reagisse alla nascita di Jeannie in questo modo”, svela la donna: “Sono diventati veramente simbiotici, quando avevo il pancione, Echo si era accorta di tutto e mi stava sempre accanto. E’ stata la mia famiglia poi a spingermi affinché parlassi di questa storia ai giornalisti. Io non ci trovavo niente di speciale, anche se ammetto che è un fatto davvero molto bello”. Tuttavia un video di Jennie e di Echo che passeggiavano insieme entrambe con degli occhiali da sole aveva catturato l’attenzione dei media. Una volta finito sul web, quella ripresa ha ottenuto oltre 2 milioni di visualizzazioni.

Quando la bambina comincerà ad andare a scuola ci sarà da lavorare per convincere entrambi a non soffrire di ansia da separazione. Ma Marion ed il marito non appaiono preoccupati da questo aspetto, nonostante tale sindrome avesse già colpito il cane in precedenza: “Me ne accorsi quando adottammo Echo. Lei non aveva mai avuto una persona accanto a se che sapesse prendersene cura. Comunque ha saputo superare quella fase”. Ha invece dell’incredibile in che modo vengono eutanizzati i poveri quattrozampe in un canile.

Guarda il video

A.P.