Home Video Cane maltrattato da toelettatrice: il video diventa virale sui social

Cane maltrattato da toelettatrice: il video diventa virale sui social

CONDIVIDI

toeletta

Ha ottenuto oltre 60mila visualizzazioni in un solo giorno, il video girato dal proprietario di un cane maltrattamento da una toelettatrice a Williamsburg.

Il caso è esploso nel mese di maggio ed è stato denunciato alla polizia locale che ha indagato sulla dipendente del negozio di toelettatura  “The Butt Fuzzy Stops Here” del quale la dipendente accusata di abusi, sarebbe stata socia.

Nel filmato si vede la donna di nome Mironda Henning maltrattare un barboncino di nome Gidget mentre gli taglia il pelo e lo asciuga.

A distanza di due mesi, la donna non lavorerebbe più nel negozio ed è stata condannata dal tribunale a pagare una multa di mille dollari al proprietario dell’animale. Per molti si tratta di una pena troppo blanda per cui un gruppo di persone ha deciso di dare vita ad una serie di iniziative contro la responsabile dei maltrattamenti che, forse, sarebbe ancora socia dell’attività commerciale.

Nelle interviste, alcune persone sono dell’avviso che la donna dovrebbe essere interdetta di svolgere il suo lavoro e che non dovrebbe più avvicinarsi ad un animale.