Home Video Denutrita, ma miracolosamente salvata: la storia di Barilla

Denutrita, ma miracolosamente salvata: la storia di Barilla

CONDIVIDI

cane2

La storia di Barilla è davvero incredibile. La cagnolina, così chiamata per la sua magrezza che faceva pensare alla nota marca di spaghetti, era talmente denutrita che si potevano contare bene tutte le ossa che sporgevano dal suo corpicino. Quando è stata trovata pesava solo sette kg, e le probabilità di sopravvivenza per lei erano assai basse. La sua massa muscolare era quasi scomparsa del tutto tanto che non riusciva a sostenere il proprio peso, e l’unica cosa che riusciva a muovere con fatica era la testa. Invece Barilla ha stupito tutti: in sole sette settimane si è trasformata completamente e ora pesa ben ventuno kg. La polizia sta ancora cercando chi possa averla ridotta in quello stato. Intanto la cucciola di circa dieci mesi è stata adottata dal proprietario della clinica che la ha curata. Ecco a voi un impressionante video della cagnetta poco tempo dopo essere stata trovata: