Home Video Era incastrato in un tubo metallico

Era incastrato in un tubo metallico

CONDIVIDI

micio

Come abbiamo avuto modo di vedere in base a numerose vicende di cronaca e da simpatiche gallerie fotografiche condivise dagli utenti in rete, i gatti, dall’indole curiosa e grandi esploratori, hanno l’arte di mettersi nei guai già a partire dai luoghi più inconsueti dove amano addormentarsi. Basta una finestrella aperta, un tubo attraente, una tana di topolini sotto ad una tegola oppure un rifugio appartato dove partorire i cuccioli per trasformare l’esplorazione in una tragica avventura.
Non a caso, nel periodo di primavera ed estate, stagioni in cui il gatto riprende la sua attività fisica all’esterno, gli esperti ricordano sempre di avere qualche accortezza per prevenire alcuni pericoli ai quali potrebbero essere soggetti i nostri cari felini domestici.

Lo sa molto  bene un gatto che a Guangming nello Sichuan in Cina è stato trovato all’interno di un tubo metallico, con la testa incastrata all’estremità.

Fortunatamente il tenero micio è stato notato da alcuni operai che hanno chiamato i vigili del fuoco, intervenuti sul posto e che si sono adoperati per tirarlo fuori da quella trappola nella quale era finito, forse per nascondersi.

Il micio durante tutto l’intervento è stato calmo come se avesse capito che quelle persone erano lì per aiutarlo. In questo modo, ha aiutato i vigili del fuoco che hanno dovuto tagliare con una sega il tubo metallico e vi era il rischio di ferire l’animale. Ma il gatto è stato un valido collaboratore e ha atteso pazientemente, senza agitarsi tutte le manovre.

Non appena liberato, il micio è schizzato via, dileguandosi tra i palazzi del quartiere e sicuramente, in futuro, eviterà i tubi…

Ecco il video del salvataggio: