Home Video “Aiuto, c’è un gattino incastrato nel motore” e invece… – VIDEO

“Aiuto, c’è un gattino incastrato nel motore” e invece… – VIDEO

CONDIVIDI
FOTO: Screenshot

“Aiuto, c’è un gattino intrappolato nel cofano dell’auto!”. Con questo accorato appello dei turisti assieme ad altre persone presenti al porto di Napoli hanno chiesto ad un tassista di aprire il vano motore della propia vettura per tentare di estrarre il piccolo e poterlo così salvare. Ma nonostante i continui miagolii del micio non v’è traccia. Dove sarà mai nascosto?

Potrebbe trovarsi più in profondità nelle intercapedini del motore stesso, ed essere per questo non visibile. Oppure si troverà incastrato in una ruota, povero piccolo. Niente, i presenti ascoltano sempre quel miagolio così vivo e così disperato, ma del piccolo felino non vi è proprio traccia. Una turista sembra prodigarsi più di altri ed insiste: “E’ nella ruota, controllate bene nella ruota”. Poi il tassista accende anche la macchina ed il miagolio si fa più sofferto…dopo oltre un minuto di vero e proprio pathos il mistero giunge finalmente a soluzione.

Non vi è alcun gatto…era soltanto uno scherzo, una persona stava imitando il verso, riuscendo ad ingannare tutti, ed alla fine piovono le risate, con l’autore della burla e la signora tanto preoccupata per le sorti del gattino che se la ridono insieme.

Sempre a proposito di scherzi a tema animale, guardate cosa è stata capace di fare quest donna: stavolta le ‘vittime’ non sono delle persone ma dei cani, e l’esito è di quelli spassosi che più spassosi veramente non si può. Quando si dice ‘recitare da cani’ non necessariamente vuol dire che la cosa debba assumere una accezione negativa…