Home Video Gina, Boxer maltrattato dona amore agli altri animali

Gina, Boxer maltrattato dona amore agli altri animali

CONDIVIDI

gina

Gina è una Boxer recuperata in Grecia da un proprietario che la teneva legata a una catena e usava violenza contro di lei. Il suo passato è stato un inferno, quando ha partorito lo scorso inverno i suoi cuccioli sono morti nel fango e lei non ha potuto fare nulla per via della catena troppo corta. I vicini di casa però non hanno potuto resistere, sentendo continuamente i suoi lamenti hanno deciso di chiamare la polizia. Gli agenti hanno così liberato l’animale dall’uomo che la teneva prigioniera, raccontando di aver visto anche numerose macchie di sangue secco in casa, segno inequivocabile della violenza che ogni giorno doveva subire la povera Boxer. L’uomo non è stato processato e non ha avuto alcuna sanzione, ma almeno Gina ha iniziato una nuova vita a tre anni di età. Mary è la donna che l’ha adottata e che le sta regalando tutto l’amore che merita. Ora Gina ha 11 anni e il suo passato è solo un incubo lontano, e il suo affetto verso gli altri si è dimostrato un tratto caratteristico della Boxer. Ha infatti trovato, durante una passeggiata con la sua padrona, dei gattini nascosti dietro un bidone della spazzatura facendoli notare anche a Mary. La cagnolona ha ‘costretto’ la sua padrona ad adottare mamma gatta e i suoi piccoli e ora Gina e Lucy, il nome della gatta, sono amici inseparabili. Per quanto riguarda i cuccioli, che sono sani e salvi grazie al ritrovamento del cane, sono stati dati in adozione.