Home Video Il piccolo Caleb tornato alla vita grazie ad un cane

Il piccolo Caleb tornato alla vita grazie ad un cane

CONDIVIDI

calbe

Si tratta di un bambino di sei anni, di nome Caleb rimasto vittima di un incidente stradale per cui ha riportato delle lesioni cerebrali irreversibili che hanno danneggiato l’apparato motorio. Durante la sua permanenza in ospedale, il piccolo Caleb aveva perso qualsiasi stimolo, diventando insensibile al mondo esterno e alle persone che lo circondavano ed era privo di energia. Lo staff medico specializzato ha pertanto introdotto Caleb in un percorso di Pet therapy, affiancando al bambino un cane di razza Golden Retriever, di nome Colonnel.

Fin dal primo approccio con il cane, il bambino ha immediatamente reagito e nell’arco della terapia, trovando una motivazione con il cane, sono stati riscontrati notevoli progressi anche dal punto di vista motorio. “Ogni volta che incontrava Colonnel, Caleb era più vigile. C’è stato uno sviluppo nella sua consapevolezza e sapevamo che avrebbe potuto fare più di quello che aveva già fatto”, ha raccontato la nonna.

Solo dopo un mese di terapia intensa, Caleb era diventato molto più consapevole ed attento e le sue capacità motorie erano notevolmente migliorate.

Il video della storia di Caleb è stato condiviso da milioni i persone sui social e su youtube ha registrato oltre 5 milioni di visualizzazioni dal 2009.

A distanza di sei anni, tra i commenti di youtube, sono comparsi quelli del piccolo Caleb e del padre che hanno ringraziato tutte le persone che hanno visualizzato il video: “Vi ringrazio per aver condiviso la storia di Caleb. Ha perso la madre, il fratello e la sorella, nello stesso incidente. A distanza di 8 anni e dopo una dozzina di terrificanti interventi chirurgici, Caleb sta meglio e sta andando a scuola. E’ un esempio di coraggio per la nostra famiglia e per molte altre persone. Non ci dimenticheremo mai di Colonnel”, ha scritto nel mese di giugno di quest’anno Ben Howard, il padre di Caleb.
Sotto al commento del padre appare quello di Caleb nel quale il bambino spiega che si tratta del video della sua vita, ricordando quanto sia difficile crescere con operazioni alle ossa e uscire da un trauma cerebrale: “Ho letto moltissimo messaggi e vorrei ringraziarvi per gli incoraggiamenti. Mi fa sentire speciale e amato. Volevo dire a tutti che adesso ho un cane e si chiama Star”.

UN’AMICIZIA STRAORDINARIA!i nostri amici animali riescono a fare cose che gli esseri umani non immaginano *____*Seguici su Video Incredibili 😀

Posted by Video Incredibili on Martedì 28 luglio 2015