Home Video La famigliola di orsi intenta a superare la staccionata

La famigliola di orsi intenta a superare la staccionata

CONDIVIDI

“Oh my god. They are so cute!” (Oh mio Dio! Sono così carini!). Sicuramente è l’esclamazione più adatta per chi un giorno come un altro si trova in realtà ad assistere ad una straordinaria quanto rara scena di vita ordinaria di una piccola famiglia di orsi. Siamo a Plainville, nel Connecticut, Stati Uniti, dove una donna, dalla finestra di casa, ha ripreso una mamma orso e i suoi cuccioli mentre stavano cercando di superare la staccionata. Nel filmato si vede chiaramente l’allegra brigata di quattro cuccioli appresso alla madre intenta ad arrampicarsi sulla recinzione in legno.

Dopo diversi tentativi, la madre riesce ad arrivare dall’altra parte mentre i cuccioli, più maldestri, ci mettono un po’ più di tempo. Alla fine anche quelle adorabili palle di pelo, aggrappate alla staccionata come spiderman, si arrampicano fino alla cima, scavalcando con successo l’ostacolo e superando forse una delle prime prove della loro vita.

Tuttavia, il video termina con un piccolo ritardatario che dopo aver tentato l’arrampicata, in realtà cade a terra e sembra non farcela. Le ultime immagini mostrano il cucciolo correre lungo la recinzione e non è dato sapere se è poi riuscito a ricongiungersi con i suoi fratelli.

Fortunatamente, nel commento pubblicato dalla NBC Connecticut che ha condiviso il video, sottolineando che “Questo potrebbe essere il più simpatico video sugli orsi che abbiamo visto”, si apprende che la giovane donna testimone della scena ha assicurato che il quarto cucciolo avrebbe trovato un buco, intrufolandosi sotto la recinzione. Insomma, morale della favola: non bastano solo i muscoli per superare gli ostacoli, a volte serve un po’ di furbizia.

Non è raro incontrare un orso in alcune zone degli Stati Uniti e recentemente è rimbalzato in rete il video di un orso che entrando in una casa si è improvvisato musicista. Tra i video virali sul tema anche quello di orso ghiotto di frutta che fa razzia nei giardini di un quartiere residenziale, condiviso nel settembre del 2016.

Impossibile non innamorarsi di scene di questo tipo che documentano come alcune specie di animali si sono ambientate nell’habitat umano, riuscendo a superare anche ostacoli innaturali per loro. Anche in questo caso, il filmato è diventato virale, raccogliendo in poche ore oltre 22mila condivisioni su Facebook in tutto il mondo. Ed è solo l’inizio!