Home Video Lancia il cane in un lago: inchiodata da video

Lancia il cane in un lago: inchiodata da video

CONDIVIDI

Immagini piuttosto raccapriccianti girate sul bordo del lago Erie, nel Vermilion, nell’Ohio, Stati Uniti. La persona che ha girato il video, Elijah Boggs, pubblicandolo in rete ha denunciato di aver assistito lo scorso 9 maggio al lancio di un cane nell’acqua gelata del lago. Un giorno in cui le temperature erano piuttosto fredde e nonostante ciò, la proprietaria di un cane non si è fatta problemi a lanciare il suo cane in acqua dal pontile. Nel video girato di nascosto, si vede chiaramente quanto l’animale non avesse l’intenzione di bagnarsi e fosse in realtà infreddolito. La padrona, senza farsi troppi scrupoli, non solo lo ha lanciato una prima volta ma ha ripetuto il gesto, come in un gioco un po’ sadico. L’acqua era gelida e mossa e il cane rischiava anche di ferirsi.

“Quello che ho pensato in un primo momento è che quella persona non stava bene, Poi quando ha ripetuto il lancio mi soon detto che dovevo andare a parlarle”, ha dichiarato l’autore del filmato, che si è poi diretto verso la donna, minacciandola di chiamare la polizia.

Secondo quanto viene riportato, al termine di una discussione con la padrona del cane, Boggs avrebbe chiamato la polizia e denunciato il caso, con il supporto video. Grazie alle riprese, la polizia è riuscita ad identificare la donna che rischia l’accusa di maltrattamento di animali.