Home Video Lo hanno abbandonato con il suo peluche: l’appello di adozione diventa virale

Lo hanno abbandonato con il suo peluche: l’appello di adozione diventa virale

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@facebook/Fox Valley Humane Association

 

Possiamo solo immaginare cosa significa trovarsi dietro le sbarre di un box gelido dopo aver passato una vita circondato dagli affetti. Appelli su appelli, storie strazianti che ogni giorno vengono condivise in rete. Fotografie di cani di ogni razza o taglia, meticci più o meno giovani o anziani. Ce n’è per tutti i gusti. I volontari, che li conoscono uno ad uno, non perdono la speranza di vederli di nuovo felici. Ma ogni giorno che passa, per questi dolci esemplari, le cicatrici provocate dall’abbandono faticano a ricucirsi. I rifugi e i canili si sono così impegnati nel promuovere iniziative sempre più fantasiose finalizzate all’adozione: dal giovane fotografo John Hwang che propone degli scatti straordinari dei piccoli ospiti dei canili al pittore australiano che ha dipinto cento ritratti di cani in cerca di una famiglia.

Spesso, basta cambiare prospettiva per vedere la vita in un altro modo. Ma non tutti sono dello stesso parere. Tra i post che sono diventati recentemente virali in rete, spunta quello di un simpatico cane di nome Hank. Un adorabile labrador color cioccolato di 4 anni che non si è mai separato dal suo peluche: un ippopotamo viola.

La storia di Hank, ospitato al rifugio della Fox Valley Humane Association (FVHA), è diventata un vera e propria saga. Infatti, lo staff dell’associazione ha realizzato una divertente serie di appelli per questo esemplare in cerca di una famiglia. “Hank e il suo ippopotamo viola sono inseparabili. Quindi chi fa richiesta di adozione dovrà farla per entrambi. Verranno scartate tutte le altre. Non sappiamo quanti anni abbia l’ippopotamo. Sicuramente avrà l’età di Hank. Ha ricevuto tutte le vaccinazioni. E’ un po’ letargico”, hanno scritto i volontari in un primo post, ironizzando sulla simpatica coppia di Hank con il suo peluche.

L’appello di adozione diventa virale

A distanza di qualche giorno, non avendo ricevuto il riscontro desiderato la FVHA ha promosso un altro simpatico appello. Questa volta pare che sia stato vincente e abbia ottenuto l’attenzione sperata. Infatti, lo staff si è divertito ha realizzare un secondo post nel quale spiegava che le condizioni dell’ippopotamo chiamato Fuzzy Purple Hippo erano peggiorate e necessitava di cure. Tra gli ultimo aggiornamenti, è stato pubblicato anche un piccolo filmato con il quale i volontari hanno riferito che vi era stata una svolta drammatica per Fuzzy.

Nel video si vede che il povero peluche è stato sottoposto a un urgente intervento chirurgico per poterlo ricostruire e farlo tornare nuovo come prima.

Il video ha subito conquistato il cuore degli utenti, diventando virale in pochissime ore. “Stiamo solo cercando di far crescere l’attenzione e la consapevolezza in modo divertente e positivo”, ha commentato Deb Lewis, direttore della Fox Valley Humane Association.

Secondo le indiscrezioni, dopo il video, l’associazione avrebbe ricevuto diverse richieste. Una storia tragicomica che insegna a prendere la vita più alla leggera. Così come ce l’insegnano questi adorabili compagni a 4zampe, ricordandoci sempre che le cose più importanti si celano dietro la semplicità.

C.D