Home Video Animali maternità: mamma orsa difende cucciolo da esemplare maschio

Animali maternità: mamma orsa difende cucciolo da esemplare maschio

CONDIVIDI
maternità animali
Mamma orsa bracca esemplare maschio per difendere il suo cucciolo

Mamma orsa difende il cucciolo dalla presenza di un giovane esemplare maschio

Cosa non farebbe una madre per il proprio cucciolo? Ce lo racconta questo filmato raro e prezioso, ripreso nelle foreste di Frenchtown nel Montana, Stati Uniti.

Alcuni escursionisti stavano osservando un esemplare orso maschio che stava camminando nella foresta. Poco più alto, una mamma orsa stava invece scendendo una valle con al fianco il proprio cucciolo. Ad un tratto, la femmina, percepisce e sente l’odore del maschio nelle vicinanze. Come raccontano gli escursionisti, probabilmente, una ventata ha portato l’odore dell’orso fino alla madre.

La femmina è scattata e in una frazione di secondo dopo aver lanciato un grido d’allarme al cucciolo per allontanarlo, si è precipitata in direzione del maschio.

L’orsa in pochi secondi scende la collina, minacciando il maschio che, vedendola arrivare con fare aggressivo, si arrampica ad un albero per rifugiarsi, arrivando fino a quasi la cima.

L’orsa non si è fatta di certo impressionare e si arrampica anche lei, velocemente, restando alle calcagna del maschio. Ad un certo punto, per il peso, l’albero inizia a piegarsi. La femmina si sofferma qualche secondo per ritrovare equilibrio e stabilizzare la pianta. Dopodiché continua a salire fino a quasi raggiungere il rivale.

Animali difendono cuccioli

Un avvertimento con il quale l’orsa ha segnalato al maschio di stare lontano dal cucciolo. Poco dopo, la femmina scende dalla pianta e resta qualche secondo ad osservare il comportamento del maschio. Appena lo vede muoversi, la mamma coraggiosa non esita un istante e si arrampica nuovamente.

In sottofondo, si sentono le voci dei turisti totalmente affascinati dalla scena.

Solo dopo circa una mezzora, come hanno scritto gli autori del video, pubblicandolo in rete, la femmina si è allontanata per raggiungere il cucciolo. Una scena davvero rara alla quale è difficile assistere in natura.

Sicuramente, si trattava di un giovane maschio, ancora inesperto che si è fatto prendere allo sprovvisto dalla femmina.

Infatti, come viene ricordato, nel periodo della riproduzione, quando una femmina è di nuovo in calore, l’orso maschio attacca i cuccioli e li mangia. In questo modo, se la femmina non deve più allattare i suoi cuccioli, si può riprodurre.

Ecco il video Mamma orsa difende il suo cucciolo:

C.D.