Home Video Palermo, cuccioli sepolti vivi salvati dai pompieri

Palermo, cuccioli sepolti vivi salvati dai pompieri

CONDIVIDI

cuccioli

Da un po’ di tempo vi stiamo riportando del trambusto che sta avvenendo in questi mesi a Palermo, dove tantissimi cani, soprattutto Pitbull, vengono sfruttati e poi abbandonati. A prendersi cura di loro, e a recuperarli, è Salvatore Libero Barone, un volontario che fa questo per amore dei cani. C’è però una vecchia notizia che è passata del tutto inosservata e che viene ancora una volta da Palermo: cinque cuccioli sono stati sepolti vivi. I fatti risalgono all’estate del 201. Una cagna accudita da dei volontari della L.I.D.A. ha data alla luce ben sette cuccioli, cinque dei quali però erano misteriosamente scomparsi. Così un gruppo di questi volontari si è messo alla ricerca di questi cuccioli e li hanno trovati solo quando hanno sentito degli strani guaiti provenire da sotto terra. Così hanno chiamato i vigili del fuoco che sono accorsi immediatamente e hanno scavato sotto una rupe che rendeva difficile l’accesso. Per tre dei cagnolini, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. La notizia sembra riallacciarsi in qualche modo alle orrende vicende che stanno avvenendo attualmente nel capoluogo dell’isola che pure parlano di abbandono e violenza inaudita nei confronti di animali.