Home Video Pensavano fosse un cane, poi abbassano gli occhi e vedono una lucertola...

Pensavano fosse un cane, poi abbassano gli occhi e vedono una lucertola gigante

CONDIVIDI

Strani incontri ravvicinati in Australia che fanno pensare al detto “paese che vai, usanza che trovi”. A dire il vero, un gruppo di turisti francesi hanno trovato una cameriera piuttosto particolare che ha saputo fare la cosa giusta al momento giusto, mantenendo la calma, senza perdere l’eleganza dell’oste. La vicenda è stata documentata da un video davvero impressionante accompagnato dalla testimonianza dei protagonisti che stavano tranquillamente degustando le prelibatezze della gastronomia locale, seduti sulla terrazza di un ristorante nel New South Wales. Ad un certo punto, ad un tavolo si è avvicinato un bel esemplare di varano, una specie di lucertola gigante che arriva anche fino a due metri di lunghezza.

Inizialmente, i turisti pensavano che si trattasse di un cane ma quando hanno abbassato gli occhi, vedendo che al posto di un bel musino peloso vi era quello di una lucertola degna dei documentari di National Geographic o dei film di fantascienza con “animali mutanti”, si sono lasciati andare ad uno strillo in pieno stile “film horror”.

A quel punto, è entrata in gioco la super cameriera, una giovane ragazza di nazionalità francese di 25 anni, in Australia dal mese di novembre per un’esperienza lavorativa, la quale dando prova di un gran coraggio e tanta professionalità ha acchiappato il varano per la coda, trascinandolo fuori dal ristorante, per rimetterlo nel suo ambiente.

Un gesto con il quale la simpatica cameriera si è conquistata il titolo suoi social e media di “goanna girl” (donna varano), acclamata dal web.

“Quando ho sentito gridare, sul momento ho urlato anche io. Ma poi mi sono resa conto che non avevo paura, perché mi piacciono i rettili. Quindi in realtà ero solo un po’ emozionata”, ha commentato la cameriera che con questa sua azione è riuscita anche a conquistare definitivamente il suo datore di lavoro.

“Ospite indesiderato non ha potuto competere con la nostra cameriera francese Samia (Goanna girl!!)”, ha scritto il gestore del ristorante in un post su facebook, condividendo il video diventato virale in poche ore. Chissà se dopo questa prodezza non pensi a dare un piccolo aumento?

In realtà, in molti paesi, questo tipo d’incontri sono piuttosto all’ordine del giorno, come quando, in Thailandia, una famiglia dovette elaborare una strategia per cacciare un varano di due metri che aveva preso di mira un cagnolino presente nell’abitazione, una preda ideale per uno spuntino.