Home Video Racing team salva cane: “Ora è un membro della squadra” – VIDEO

Racing team salva cane: “Ora è un membro della squadra” – VIDEO

CONDIVIDI
@Twitter

Durante le prove settimanali del ‘Pirelli World Challenge’ nel Circuito delle Americhe, in Texas, il team di Real Time, impegnato con la loro fiammante Acura nella competizione, non ha potuto fare a meno di notare un cane presente lungo la via che conduceva al tracciato. L’animale stava soffrendo particolarmente il calore estivo di questi tempi. Il mese di luglio ad Austin significa altissime temperature ogni giorno. E nei pressi della pista si registra un’alta presenza di animali che vengono purtroppo abbandonati. Questo cane nella fattispecie, al quale è stato dato il nome di Turbo, non presentava alcun microchip di riconoscimento. Il personale dello ‘Austin Animal Center’ ha stimato che il quattrozampe debba avere una età di all’incirca 8 mesi.

Il racing team che salva il cane

Il pilota Ryan Eversley ha postato sui propri profili social le foto di Turbo, rivolgendo un appello a chiunque voglia adottare questo bel cucciolone. Ryan ha scritto un post su Facebook:

“Abbiamo effettuato degli ottimo test al ‘Circuit of The Americas’ con le nostre Acura, provando molte cose diverse con le auto che ci hanno dato riscontri positivi. Ma non è questo che ricorderò di questo viaggio. Ciò che invece terrò a mente è quanto sia stato compassionevole la squadra con cui ho lavorato. Sulla strada per la pista, nella giornata di ieri, i ragazzi dell’equipaggio hanno visto un cucciolo adorabile correre senza meta. Aveva chiaramente bisogno di aiuto, era assetato e non solo. Così lo hanno preso, portandolo in pista dove è poi diventato subito un membro onorario della squadra. A pranzo gli abbiamo fatto un bagno e ci siamo organizzati per condurlo allo ‘Austin Animal Center’, che non è uno di quei posti dove sopprimono i randagi. Sono davvero onorato di avere a che fare con grandiosi persone come queste”. Ed è così che si dovrebbe sempre fare.

A.P.

GUARDA IL VIDEO