Home Video Ratto semina il panico nella metro di New York

Ratto semina il panico nella metro di New York

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@screen shot video

Un topolino innocuo ha seminato il panico nella metropolitana di New York lo scorso 14 novembre. Secondo le indiscrezioni, riportate da un passeggero che ha filmato la scena di panico, il topo è salito all’altezza della fermata Far Rockaway sulla linea A.

“Ho sentito un urlo nel vagone del treno sul quale stavamo viaggiando. Ho visto delle persone saltare e salire sulle poltrone. E ‘stata una corsa divertente fino alla fermata successiva vedere come qual topo abbia spaventato tutte quelle persone che si sono messe ad urlare. Il topolino è sceso alla fermata successiva”, ha scritto il testimone che ha condiviso il video su youtube.

Le immagini mostrano scene di panico, di passeggeri terrorizzati e impressionati dalla presenza del piccolo roditore: tra urla e balzi in aria. Tuttavia, la creatura più terrorizzata nel vagone era proprio quel topolino che per fortuna è riuscito a trovare una via d’uscita al momento della fermata.

Secondo quanto viene riportato, sarebbero stimati a ben 2 milioni i ratti nella metro di NewYork. Tanto che lo stesso sindaco ha avviato un piano per bonificare la metropolitana per ridurre del 70% la popolazione dei ratti nella metropolitana di New York.

Sempre a NewYork, qualche anno fa un topolino aveva fatto impazzire un gatto all’interno di un negozio. Il video ripreso da un passante mostrava la scena divertente tra il topolino che era all’esterno, sul marciapiede, faceva avanti indietro di fronte alla porta vetrata da dove lo stava osservando il gatto. Come se il topolino avesse capito che il gatto non poteva fargli del male.

La paura dei topi si chiama Musofobia e provoca un senso di terrore puro e di repulsioni nei riguardi dei roditori.Nei casi più estremi, questa paura può anche scaturire da una semplice fotografia o da un film. Secondo alcuni dati emerse da una statistica negli USA la paura per i topi è nella classifica delle cinque paure più diffuse nel 73% delle persone che sono state intervistate. Si tratterebbe di una paura ancestrale che lo stesso noto psicologo Sigmund Freud ha associato a connotazioni sessuali. Tuttavia, a differenza dell’immagine collettiva diffusa, il topolino è un essere molto dolce e indifeso che, lo stesso Freud sottolinea “richiama un bambino o la persona amata”.

C.D.