Home Video Salvato cucciolo di pitbull ridotto in fin di vita nei combattimenti tra...

Salvato cucciolo di pitbull ridotto in fin di vita nei combattimenti tra cani

CONDIVIDI

pitbull

Quello di questo cucciolone di sei mesi, incrociato con un pitbull, è uno sguardo che torna a sperare, dopo aver subito le più atroci violenze e sofferenze, provocate dalla cattiveria umana, da uomini senza scrupoli che per delle scommesse non si preoccupano della vita di creature innocenti. Uomini che sarebbero pronti a tutto e che come emerso da recenti ricerche, facendo male agli animali potrebbero rivelarsi dei potenziali assassini (clicca qui).

Questo cucciolo è stato trovato in fin di vita da una ragazza. Il cane barcollava lungo una strada ed è poi svenuto alla porta di quella che è stata la sua salvatrice. La piccola creatura portava delle ferite evidenti sulla testa e il collo, riconducibili al suo impiego nell’addestramento dei pitbull per combattimenti clandestini.

Il tenero Jax di circa 5-6 mesi ce l’ha fatta e nonostante le ferite sul suo corpo e nell’anima, è di nuovo tornato a scodinzolare e a guardare con amore gli umani come dimostra questo video sul suo recupero, pubblicato lo scorso 9 luglio su youtube.

Quello del combattimento illegale tra cani è un fenomeno che sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Recentemente, la Lida di Palermo ha denunciato l’aumento di cani di razza pitbull maltrattati, in ultimo il caso di una femmina di circa un anno, trascinata da uno scooter in centro città e poi scaraventata sul marciapiede (clicca qui)