Amorequattrozampe

Addestramento cani: che cos’è il clicker training?

giovedì, 10 settembre 2015

clicker

L’educazione dei nostri 4zampe è sempre stata una sfida: dalla sottomissione dell’animale si è passati ad un approccio mirato al rispetto dell’animale e fondato sul comportamento e sul linguaggio stesso delle specie. Due scuole di pensiero antagoniste, l’una fondata sul rimprovero, l’altra sulla ricompensa. Per quanto riguarda l’addestramento dei cani vi è una nuova tendenza che si chiama il clicker training.

Si tratta di una pratica di addestramento e di comunicazione con l’animale fondata sulla teoria dei condizionamenti e quindi sul comportamentismo che nasce con l’addestramento dei delfini e si è poi esteso alle altre specie animali come cani, gatti, cavalli ecc..

Il clicker differisce dal metodo tradizionale basato sui comandi e sarebbe più facile da insegnare e si può applicare a qualunque cane, di ogni età. Si tratta di un oggetto con una linguetta metallica che emette un suono tipo “click-clack” . Questo addestramento si basa sul “rinforzo positivo” che viene associato ad uno stimolo condizionante: ovvero, si può ottenere delle azioni dall’animale con premi associati al suono del clicker.

Per capire come iniziare ad educare il cane con questo metodo, abbiamo individuato un piccolo elenco delle tappe da seguire, ricordandosi di premiare il cane dopo il suono del clicker.

clicca successiva


.
1 di 4
.
Commenti