Amorequattrozampe

American Shorthair: il rustico americano

martedì, 9 giugno 2015

L’American Shorthair o Americano a pelo corto è una razza americana che discende dai gatti portati a bordo dei velieri dei colonizzatori europei nel Seicento.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I gatti successivamente si adattarono molto bene alle condizioni climatiche del Nord America. La razza è stata dunque selezionata in modo naturale dal gatto comune incrociato con altre razze come il British Shorthair, il Burmese e il Persiano. L’American Shorthair appare per la prima volta nel registro delle razze nel 1904 con l’esemplare che si chiamava “Buster Brown”, frutto di un incrocio tra un British Shorthair e un gatto americano a pelo corto. Solo nel 1966 la razza venne riconosciuta ufficialmente con il nome attuale. Si tratta di un gatto raro in Europa che però è molto ricercato in Giappone.

Standard: Si tratta di un gatto che varia da taglia media a taglia grande, spaziando dai 3,5 ai 7 kg. Di costituzione robusta, l’American Shorthair ha una lunghezza leggermente superiore all’altezza. La testa è di taglia media, rotonda e larga e presenta una leggera concavità tra la fronte e il naso. Il muso è quadrato ma non troppo corto così come il mento accentuato. Le orecchie sono di taglia media e non sono troppo larghe alla base, con le estremità tondeggianti. Gli occhi sono larghi e rotondi e distanziati tra loro, con il colore che s’intona con il manto dal giallo al verde o all’arancione. Anche il collo è di media lunghezza e si presenta muscoloso. Il corpo è tendenzialmente quadrato con petto e spalle sviluppati soprattutto nei maschi. L’American Shorthair ha una solida muscolatura diffusa. Le zampe sono di media lunghezza e i piedi rotondi. Infine la coda non è troppo lunga ed è piuttosto pesante alla base, mentre l’estremità è arrotondata. La coda viene in genere portata allo stesso livello del dorso.

In ogni modo si tratta di un gatto rustico che non ha abbisogna di molte cure.

Manto e pelo: Sono ammessi tutti i colori naturali dal nero, rosso, bianco, blu e crema, con o senza tigrature o macchie bianche. Il manto tipico è il Tabby mente il Chocolate , lilac o colourpoint non sono ammessi.

Carattere: L’American Shorthair ha un carattere equilibrato, calmo e molto affezionato al padrone. E’ un tipo di razza socievole che ama giocare e fare attività fisica per cui ama stare all’esterno per dedicarsi alla caccia.


Commenti