Amorequattrozampe

Cani in treno 5 euro: boom prenotazioni

lunedì, 8 agosto 2016

treno-col-cane

Viaggiare con il cane al seguito non è mai stato così facile oggigiorno grazie ad iniziative mirate nei servizi offerti nel settore del turismo, a sostegno dei proprietari degli animali e contro gli abbandoni.

E così, per andare incontro ai proprietari, Trenitalia ha stabilito un biglietto per gli animali non alloggiabili, ovvero di taglia grande, nei trasportini al prezzo simbolico di 5 euro.

Un vero e proprio successo in quanto dall’inizio dell’estate sono già oltre 28 mila i ticket venduti da Trenitalia. Mentre per i cani di piccola taglia, invece, se trasportati nelle loro gabbiette di dimensioni non superiori a 70x30x50 cm, non è previsto alcun supplemento.

Rispetto alle estati passate, 2014 e 2015, Trenitalia aveva trasportato circa 10mila cani di media e grossa taglia e circa 50mila di piccola taglia, non paganti se custoditi nei previsti contenitori.

Per info sul servizio clicca qui


Commenti