Amorequattrozampe

Terremoto: il cane che non abbandona la sua casa

lunedì, 29 agosto 2016

kID-CANE-570

Ancora storie dalle zone terremotate di pelosi vittime del sisma. Storie di piccole tragedie come quella di Kid un esemplare di Pescara del Tronto che non si è allontanato dalla casa adottiva nonostante il sisma.

Il cane, un randagio del paese, aveva trovato due persone che si erano affezionate a lui e provvedevano a dargli da mangiare. Dopo il terremoto, il cane è rimasto davanti alla porta di quella casa distrutta  ma che gli ha dato tanto affetto e dalla quale non si è più allontanato. Fortunatamente, i vigili del fuoco si sono accorti dell’esemplare e hanno provveduto a portargli acqua e una ciotola di cibo. Lui però sembra non accettare il contributo di altre persone:  “Non si allontana più da qui. Da tre giorni non si muove. I padroni abitavano qui”, ha spiegato un vigile, referendo che i due proprietari sono ora ospitati in una tenda e che forse, il randagio li sta aspettando, evidentemente provato.

La storia è stata riportata da Huffington post che ha anche pubblicato un video.

 

 


Commenti