Home Non solo Cani e Gatti Anche i pesci sbadigliano: ecco come e perché

Anche i pesci sbadigliano: ecco come e perché

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18
CONDIVIDI

La scienza ha dichiarato che anche i pesci sbadigliano. Ma perché lo fanno? Sono stanchi del loro habitat? Scopriamolo insieme.

anche i pesci sbadigliano
Anche il pesce sbadiglia: ecco come e perché (Foto Adobe Stock)

Se avete un pesce avete almeno una volta nella vostra vita, notato il vostro animale acquatico con la bocca del tutto spalancata. Vi siete anche chiesti se stesse sbadigliando?

Molto probabile, in quanto anche i pesci sbadigliano anche se non lo fanno nello stesso modo e per lo stesso motivo per cui lo fanno gli esseri umani. Vediamo qui di seguito come e perché i pesci sbadigliano.

I pesci sbadigliano: ecco come e perché

pesce bocca aperta
I pesci sbadigliano: ecco come e perché (Foto Adobe Stock)

Innanzitutto è importante capire cosa dice la scienza per quanto riguarda lo sbadiglio. Esistono molte teorie a riguardo, ma la più convincente è che l’uomo e il mammifero in generale sbadigliano per rinfrescare il cervello. Infatti quando la temperatura corporea aumenta, il cervello si affatica e lo sbadiglio fa in modo di raffreddarlo e di rendere l’uomo più rilassato. Inoltre sbadigliare aumenta anche l’ossigeno nel corpo e accelera il metabolismo.

Altri animali come rettili e uccelli invece, sbadigliano per comportamenti aggressivi o per corteggiare. Ma i pesci perché sbadigliano?

E’ certo che i pesci non sbadigliano per raffreddare il cervello in quanto sono animali a sangue freddo, quindi la loro temperatura corporea dipende dall’ambiente esterno e di conseguenza il loro cervello non si riscalda. Ma i motivi per cui il pesce sbadiglia sono molti, eccoli qui di seguito.

Pulizia delle branchie

I pesci respirano attraverso le branchie, ma non solo l’acqua attraversa le branchie, anche molte piccole particelle indesiderate si attaccano a loro. Ciò può ostruire le branchie del pesce che potrebbe avere problemi seri.

Per questo motivo, per pulire le branchie, i pesci spalancano la bocca (sbadiglio) e permettono all’acqua di entrare e lasciare il corpo attraverso le branchie. In questo modo, tutte le particelle indesiderate vanno via e i pesci possono respirare normalmente.

Reazione ad una minaccia o accoppiamento

Pesce bacione
Pesce bacione: il vero motivo del suo bacio famoso (Screenshot Instagram)

I pesci spalancano la bocca anche quando hanno un comportamento aggressivo nei confronti di un intruso, in quanto proteggono i loro territori in modo che possano vivere in sicurezza e avere accesso ai loro compagni per riprodursi.

I pesci maschi mostrano in particolare questo comportamento per mantenere il loro territorio sicuro per l’attività di riproduzione, mentre i pesci femmina sbadigliano per attirare i pesci maschi emettendo suoni e indirizzandoli verso di loro.

Ambiente povero di ossigeno

Se pensate che il vostro pesce abbia la bocca aperta e stia ansimando e non sbadigliando, significa che c’è una mancanza di ossigeno nell’acqua. Infatti il vostro animale acquatico ha difficoltà a respirare e quindi tiene la bocca aperta.

Solitamente l’acqua diventa povera di ossigeno quando rimane stagnante o ci sono molti pesci nell’acquario. In quest’ultimo il livello di ossigeno può essere aumentato producendo continuamente correnti d’acqua attraverso filtri e pompe ad aria.

Quando preoccuparsi dello sbadiglio del pesce?

Pesce Koi
Pesce Koi (Foto Pixabay)

Lo sbadiglio per i pesci è un gesto normale, in quanto come abbiamo visto è un comportamento che mostrano quando devono proteggere se stessi o attirare i loro compagni. Ma in alcuni casi, sbadigliare o spalancare la bocca è un segnale da tenere sotto controllo.

Quando il vostro pesce ansima e apre la bocca e viene in superficie, allora vi sta dicendo che è il momento di cambiare l’acqua. I pesci mostrano questo comportamento a causa della mancanza di ossigeno assorbito nell’acqua e non riescono a respirare correttamente. Meno ossigeno presente nell’acqua provoca difficoltà respiratorie e se non si fa nulla per aumentare il livello di ossigeno nell’acqua, il pesce potrebbe anche morire.

Per aumentare l’ossigeno nell’acqua si potrebbe cambiare l’acqua, installare un filtro efficiente e pompe ad aria e aggiungere alcuni impianti. Questi passaggi faranno respirare normalmente il vostro pesce, cosicché non ansimerà, ma sbadiglierà normalmente.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.