Home Non solo Cani e Gatti Catanzaro, giovane va al wc ed un serpente lo morde

Catanzaro, giovane va al wc ed un serpente lo morde

CONDIVIDI
FOTO – screenshot YouTube

E’ meno raro di quanto si possa pensare, e succede anche da noi: stiamo parlando di contatti ravvicinatissimi con animali che mai penseremmo di vedere dal vivo, specialmente in casa nostra o in luoghi a noi familiari e che siamo soliti frequentare tutti i giorni. Uno studente 22enne di Catanzaro deve essere stato davvero sfortunato considerando tutti questi aspetti: il giovane infatti si è alzato dal gabinetto peggio di come ci si era seduto, avvertendo un fortissimo bruciore alle natiche, tale da richiedere un ricovero in ospedale.

E qui gli è stato diagnosticato un morso evidente di serpente, attraverso il quale il rettile gli ha somministrato il suo potente veleno neurotossico. In pochissimo tempo il 22enne studente universitario è stato soggetto a gravi problemi respiratori ed attualmente si trova ricoverato nell’ospedale della città calabrese. A morderlo sembra essere stato con relativa certezza una Viper adi Agrahabah, un serpente che ha il suo habitat naturale nelle regioni desertiche del Nord Africa.

Le sue condizioni sono gravi. Il serpente è uscito fuori dal wc dopo aver girovagato nel sistema fognario. Come ci è entrato pare essere alquanto semplice da spiegare: semplicemente qualcuno deve avercelo buttato, evidentemente stanco di tenerlo in casa. Ed il modo più veloce e sbrigativo per disfarsene è stato quello di mandarlo ‘giù per il tubo’. Ma al ragazzo tutto sommato è andata bene in confronto a quanto accaduto ad un altro giovane, alle prese con un serpente ben più grosso.