Home Non solo Cani e Gatti Come abituare il criceto ad usare la ruota: tutto ciò che c’è...

Come abituare il criceto ad usare la ruota: tutto ciò che c’è da sapere

I nostri piccoli mammiferi hanno bisogno di fare attività fisica e quindi degli accessori adeguati. Ecco come abituare il criceto ad usare la ruota.

Criceto nella ruota
Criceto nella ruota (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Quando decidiamo di adottare un animale domestico dobbiamo essere pronti per l’acquisto di qualsiasi accessorio che possa essere necessario per il benessere della sua salute.

Uno degli accessori più importanti per un criceto è la ruota, uno strumento utile per tenere la piccola palla di pelo in movimento. Vediamo nel seguente articolo come abituare il criceto ad usare la ruota.

Come abituare il criceto ad usare la ruota

L’attività fisica per gli animali è molto importante in quanto permette loro di consumare le energie per stare bene in salute. Per questo motivo i critici in natura sono abituati a correre. Tuttavia quest’ultima attività difficilmente può essere svolta dai criceti domestici.

Criceto nella ruota
Criceto nella ruota (Adobe Stock-Amoreaquattrozampe.it)

Per evitare però, che l’animale possa soffrire di obesità o che contragga un’altra patologia causata dalla mancanza di movimento, è necessario arricchire la sua gabbietta con gli strumenti giusti per farlo muovere, come per esempio la ruota.

È necessario che quest’ultima sia di un diametro di almeno 18 cm, in modo tale da evitare problemi alla schiena o alla colonna vertebrale dell’animale.

È consigliato l’acquisto di una ruota che presenti una superficie solida, in quanto quelle con i raggi incrociati possono causare problemi articolari nel criceto.

Una volta attrezzata la gabbia dell’animale con la ruota è necessario abituare il criceto a quest’ultima in quanto potrebbe non comprenderne l’utilità e la modalità di utilizzo.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Abituare il criceto alla ruota

Per abituare il criceto ad utilizzare la ruota è necessario innanzitutto tenere presente che i criceti sono animali notturni, quindi l’addestramento dovrebbe essere concentrato durante le ore notturne.

Dopodiché bisogna saper maneggiare nel modo giusto l’animale per poterlo porre con delicatezza nella ruota. Solitamente il piccolo mammifero, una volta trovatosi nella ruota, tenderà a muoversi istintivamente.

Nel caso in cui ciò non accadesse subito, non allarmatevi, è necessario avere pazienza e stimolare la piccola palla di pelo offrendogli dei premi.

Potrebbe interessarti anche: Come far felice il criceto: ecco tutto ciò che puoi fare per il tuo piccolo mammifero

Inoltre ricordiamo che oltre alla ruota è possibile attrezzare la gabbia del criceto anche con palle da passeggio, scale e altri attrezzi in modo tale da tenere l’animale sempre in movimento.