Home Non solo Cani e Gatti Come diventare documentarista naturalistico: percorso di studi, informazioni, consigli

Come diventare documentarista naturalistico: percorso di studi, informazioni, consigli

Ti piacerebbe diventare un documentarista naturalistico? Scopriamo insieme qual è il percorso formativo adatto per svolgere la professione.

Documentarista animali
(Foto Canva)

Se amate la fotografia e gli animali, desiderate girare il mondo e avete uno spirito avventuroso, la professione di documentarista naturalistico potrebbe essere quella che fa al caso vostro: scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta e quale percorso di studi seguire.

Documentarista naturalistico: chi è e cosa fa

Il documentarista naturalistico è un professionista che si occupa di realizzare documentari incentrati sugli animali selvatici, ritratti all’interno del loro habitat.

Documentarista
(Foto Canva)

Quindi, tra le mansioni che svolge ci sono la pianificazione del tema da trattare, l’individuazione dei luoghi e dei soggetti delle riprese e delle fotografie, la redazione dei testi e delle spiegazioni da accompagnare a filmati e immagini, il montaggio e tutti gli aspetti della post-produzione.

Si tratta di un lavoro complesso e affascinante, che richiede numerose competenze e abilità.

Tra le caratteristiche base che chi desidera lavorare in questo settore dovrebbe possedere ci sono:

  • Spirito di iniziativa;
  • Intraprendenza;
  • Invettiva;
  • Spirito di adattamento;
  • Entusiasmo e passione per il proprio lavoro.

Potrebbe interessarti anche: Come diventare pet sitter: consigli, indicazioni, accorgimenti

Come diventare documentarista naturalistico

Come si diventa documentarista naturalistico? Non esiste un percorso formativo specifico per questa professione.

In ogni caso, poiché è necessario saper utilizzare dispositivi come macchine fotografiche e telecamere al fine di immortalare gli animali, così come la padronanza di software di lavorazione delle immagini e delle riprese, il percorso di studi ideale è il corso di laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS).

Potrebbe interessarti anche: Come diventare veterinario: percorso di studio, consigli, informazioni

Inoltre, se il vostro desiderio è specializzarvi sui documentari che riguardano gli animali, sarebbe preferibile possedere anche conoscenze nelle discipline della biologia e dell’etologia.

Naturalmente, lo studio non basta per diventare documentarista naturalistico: è essenziale accumulare esperienza e fare pratica.

I professionisti alle prime armi, infatti, generalmente lavorano come freelance, occupandosi interamente dell’ideazione, dell’elaborazione, della gestione e della produzione dei propri progetti.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Per mettersi in mostra, l’ideale sarebbe creare un sito web o un canale social in cui condividere il proprio portfolio con i lavori realizzati.

In questo modo, si avrà la possibilità di farsi notare dal pubblico e, perché no, dalle case di produzione.

Sognate di entrare a far parte di National Geographic? Si tratta senza dubbio di un obiettivo ambizioso, che può essere considerato come il coronamento di un percorso.

Per questo, il miglior consiglio è quello di iniziare a rimboccarsi le maniche e a mettersi alla prova: il tempo e l’esperienza vi regaleranno la maturità e le competenze giuste per raggiungere grandi traguardi.