La mia casa è invasa dalle formiche! Come faccio a capire da dove entrano le formiche

Foto dell'autore

By Raffaella Lauretta

Curiosita, Non solo Cani e Gatti

Come faccio a capire da dove entrano le formiche: come individuare il formicaio o liberarti definitivamente delle infestazione.

formiche in casa
La mia casa è invasa dalle formiche! Come faccio a capire da dove entrano le formiche. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Per quanto possa incuriosirci il loro minuscolo mondo, possono diventare un vero incubo quando decidono di invadere la nostra casa.

Stiamo parlando delle formiche, la loro tenacia è il loro spirito di squadra le rendono avversarie difficili da sconfiggere.

Tuttavia, se ti ritrovi a dover affrontare una fastidiosa infestazione di formiche, non disperare! In questo articolo, scoprirai come individuare il formicaio infestante e liberarti definitivamente di questa intruse.

Come faccio a capire da dove escono le formiche: come individuare il formicaio

Capire da dove escono le formiche e trovare il formicaio richiede un po’ di pazienza e osservazione. Inizia seguendo le formiche che vedi in casa o in giardino.

Solitamente, le formiche seguono percorsi ben definiti, creando file visibili che puoi seguire fino alla loro fonte.

Guarda le formiche mentre trasportano il cibo, poiché queste linee di solito portano direttamente al formicaio.

Dentro casa, controlla le crepe nei muri, i battiscopa e altri punti di ingresso come finestre e porte.

Le formiche, spesso passano attraverso minuscole fessure possono fare formicai dietro i muri, sotto il pavimento, o nell’isolamento.

Ispeziona bene la cucina e il bagno, poiché le formiche sono attratte dal cibo e dall’acqua. A volte, possono nidificare anche in posti insoliti come elettrodomestici o mobili, dove trovano calore e protezione.

Fuori casa, cerca piccole aperture nel terreno, crepe di marciapiedi o vicino a piante e radici che possono essere ingressi per il formicaio.

Fai attenzione anche a mucchi di terra o sabbia che spesso indicano l’uscita di un formicaio sotterraneo.

Puoi vedere le formiche entrare e uscire da questi punti durante le ore più fresche della giornata, quando sono più attive.

Alcune formiche, preferiscono insediarsi sotto rocce, legno in decomposizione o altre detriti naturali.

Per tale ragione, controlla anche queste aree. Una volta trovato il formicaio, puoi scegliere diverse opzioni per eliminare le formiche.

Scopriamo quali sono queste tecniche per sconfiggere le formiche nel prossimo paragrafo.

Come mi posso liberare delle formiche

Una volta individuato il formicaio, puoi agire in diversi modi per liberarti delle formiche.

formicaio
Il formicaio da eliminare. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Combina questi metodi, che di seguito potrai leggere e otterrai risultati migliori.

Inoltre, assicurati di monitorare regolarmente l’area per prevenire future infestazioni. Le tecniche per liberarsi delle formiche quindi sono:

  • barriere di polvere: usa polvere di gesso, talco o cannella intorno ai punti di ingresso per creare una barriera che le formiche evitano;
  • esche commerciali: esche commerciali contengono un veleno che le formiche portano al formicaio uccidendo un’intera colonia;
  • esche fai da te: miscela dolce zucchero per creare una soluzione che le avvelena;
  • oli essenziali: mescola alcune gocce di olio essenziale ( menta piperita, eucalipto, tea tree) con acqua e spruzza nelle aree infestate;
  • spray insetticida: spruzza direttamente sui percorsi e i punti di ingresso;
  • trattamenti naturali: mescola acqua e aceto o acqua e sapone per piatti in uno spray e spruzzalo direttamente sulle formiche sui loro percorsi.

Come eliminare il formicaio

Per eliminare il formicaio, versa acqua bollente direttamente sul formicaio per uccidere le formiche all’interno.

il formicaio delle formiche
Formiche che entrano nel formicaio. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Per infestazioni gravi, potrebbe essere necessario utilizzare trattamenti chimici specifici per i formicai.

Se l’infestazione è grave o se non riesci a controllarla da solo, è consigliabile rivolgersi a un professionista della disinfestazione.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema >>>Addio formiche: il metodo della nonna per liberarsene senza fargli del male

Consigli per prevenire

Per evitare l’invasione da parte delle formiche ti consigliamo di:

  • rimuovere le briciole degli avanzi di cibo;
  • conservare il cibo in contenitori ermetici;
  • chiudere bene la spazzatura svuotarla regolarmente;
  • sigillare crepe e fessure nelle pareti nei battiscopa, intorno a porte e finestre;
  • usare guarnizioni per porte e finestre per ridurre gli spazi, attraverso i quali le formiche possono entrare.

Seguendo questi passaggi, potrai ridurre significativamente l‘eventualità della presenza di formiche in casa tua.

Impostazioni privacy