Home Non solo Cani e Gatti Perché il furetto si mette in posizione piatta sul pavimento?

Perché il furetto si mette in posizione piatta sul pavimento?

Perché il furetto si mette in posizione piatta sul pavimento, un comportamento che può essere frainteso Scopriamo il perché di questo gesto.

furetto
(Foto AdobeStock)

Oggigiorno il furetto è diventato un animale domestico allo stesso identico modo di un cane o un gatto, ovviamente se nato in cattività e non sottratto al suo habitat naturale.

Grazie al suo temperamento piuttosto docile, affettuoso, socievole e giocherellone, è stato capace di prendere il posto dei più gettonati animali da compagnia, come quelli precedentemente citati.

Proprio per questa, oramai, sempre più frequente presenza nelle famiglie di tutto il mondo, è diventato quasi d’obbligo imparare a riconoscere i comportamenti di questo animaletto, come ad esempio capire perché il furetto si mette in posizione piatta sul pavimento.

Perché il furetto si mette in posizione piatta sul pavimento

Il furetto è un predatore carnivoro appartenente alla famiglia dei mustelidi, con abitudini prevalentemente notturne.

furetto
(Foto Pixabay)

Furono i greci e romani che iniziarono la selezione partendo da una sottospecie di puzzola europea e arrivando al furetto dei nostri giorni.

Esteticamente il suo aspetto è tipico dei mustelidi, perciò corpo allungato e longilineo, pelliccia tendenzialmente folta e di colore scuro.

In passato veniva addestrato per cacciare i conigli ma in breve tempo passò ad animale da compagnia in grado di affezionarsi molto all’uomo.

Ecco perché attualmente rientra tra gli animali domestici anche piuttosto quotati. Per tale motivo è importante riconoscere ogni tipo di comportamento, emozione o disagio che questo animaletto possa percepire.

In particolare, in questo articolo ci soffermeremo sul perché il furetto si mette in posizione piatta sul pavimento.

Il furetto domestico molto spesso viene tenuto in gabbia e solo raramente gli è permesso uscire, magari concedendo ad esso uno spazio recintato o una stanza dove poter circolare liberamente, curiosando in ogni angolo.

Queste restrizioni a volte possono causare nell’animale un atteggiamento talvolta aggressivo dettato dalla repressione, altre volte semplicemente è una richiesta di attenzioni.

Certe volte invece il furetto si mette in posizione piatta sul pavimento proprio un attimo prima di un assalto a qualcosa o qualcuno.

In questo caso sottovalutare la cosa potrebbe essere pericoloso, in quanto se ignorate un furetto che chiede attenzione, potrebbe restarci male ma se raccogliete un furetto in pre-agguato, potreste farvi male.

Infine il furetto assume la posizione piatta sul pavimento soprattutto d’estate o dopo attività faticose, come segno di stanchezza o per rinfrescarsi sul pavimento.

Tuttavia se l’animale passa appiattito troppo tempo, consigliamo di portarlo a controllo dal veterinario, senza indugiare.

Potrebbe interessarti anche: Perché il furetto spesso scappa e si nasconde nel termosifone

Altri comportamenti del furetto

Il furetto è un animale che ha diversi comportamenti con cui esprimersi, alcuni di essi sono:

  • scodinzola: quando è eccitato o aspetta qualcosa proprio come un cane;
  • danza di guerra: effettua questa specie di danza quando è arrabbiato, ferito o spaventato. In genere rizza tutto il pelo, indietreggia e soffia;
  • inseguimento: è il suo modo di invitare il padrone al gioco;
  • cammina all’indietro: deve fare i bisogni, se invece va a retromarcia soffiando ed è tutto gonfio, allora è spaventato;
  • trema: il furetto trema molto, soprattutto appena sveglio. È il suo modo per innalzare la temperatura corporea. Trema anche quando è eccitato o spaventato.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Raffaella Lauretta