Home Non solo Cani e Gatti Grillo come animale domestico: ecco come allevarlo

Grillo come animale domestico: ecco come allevarlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31
CONDIVIDI

Avete deciso di allevare un grillo come animale domestico? Ecco tutto ciò che c’è da sapere per allevare nel migliore dei modi questo insetto.

grillo come animale domestico
Grillo come animale domestico: ecco come allevarlo (foto Pixabay)

Per allevare i grilli non ci vuole davvero tanto e non è affatto difficile, basta avere gli strumenti adatti e le giuste conoscenze.

Qui di seguito vi daremo delle informazioni importanti sullo spazio adeguato e il cibo da dargli per far in modo che il vostro grillo vi delizi dei suoi canti per molto tempo.

Come allevare un grillo

grillo
Il gatto ha mangiato un grillo? Ecco cosa fare (foto Pixabay)

Come detto in precedenza non è difficile allevare un grillo, basta essere a conoscenza di quanto spazio abbia bisogno e di cosa si nutre.

Habitat

Prima di tutto se decidete di allevare più grilli, è opportuno garantire loro uno spazio adeguato, dove possono vivere liberamente.

L’habitat per i grilli in cattività, potrebbe essere composto da una vasca di vetro, come una usata per l’acquario, o una vasca di plastica.

Molto importante è che questo recipiente venga chiuso con uno schermo come coperchio, in modo tale da far circolare l’aria, importante per la sopravvivenza degli insetti.

Per far in modo che essi non rosicchino il coperchio per poi scappare è opportuno che lo schermo sia fatto di alluminio.

E’ necessario che il recipiente sia abbastanza grande, in quanto in un ambiente sovraffollato gli insetti potrebbero farsi del male tagliandosi tra di loro per muoversi.

Dopo aver scelto la vasca giusta per i grilli, è necessario inserire al suo interno delle palline di carta o dei rotoli di carta (igienica, da cucina), per far in modo che il vostro grillo abbia qualche appoggio per arrampicarsi, proprio come fa in natura.

Ricordate di tenere il contenitore con i grilli in una zona non troppo calda della vostra casa e lontana dalla luce del sole, in quanto queste condizioni potrebbero dimezzare gli esemplari della vostra colonia di grilli.

Alimentazione

grillo
Grillo come animale domestico: ecco come allevarlo (foto Pixabay)

Per alimentare un grillo basta semplicemente andare in un negozio per animali e richiedere il mangime specifico per l’insetto. Ma è possibile anche offrire loro del cibo per cani, gatti e pesci, oppure inserire nel recipiente dei pezzi di frutta e verdura.

L’unica cosa che potrebbe risultare complicata è dare da bere al grillo, in quanto l’acqua nel contenitore potrebbe ristagnarsi e diventare nociva per l’insetto.

Per dar da bere al grillo basta bagnare dei batuffoli di cotone o una spugnetta e inserirla nel recipiente, facendo attenzione a cambiarli ogni giorno.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI