Home Non solo Cani e Gatti Livorno, avvistato enorme uovo di calamaro gigante: “E’ impressionante!”

Livorno, avvistato enorme uovo di calamaro gigante: “E’ impressionante!”

CONDIVIDI

E’ stato protagonista di racconti fantastici e di fantascienza, nonché l’attrazione principale di presunti avvistamenti nelle acque di zone esotiche del pianeta, ma adesso pare che un calamaro gigante si aggiri nei mari della Toscana. La prova sarebbe fornita dal ritrovamento di un uovo dalle dimensioni colossali individuato da alcuni sub al largo di Livorno. Uno dei due, Fabio Benvenuti, descrive con meraviglia il ritrovamento al quale ha assistito in prima persona: “Appena abbiamo visto questa cosa enorme, che stava distesa sul fondale, non ci siamo resi conte di cosa fosse, anche se era stata in grado di attirare la nostra attenzione.

E allora abbiamo fatto delle fotografie per potercele studiare con calma una volta emersi. E’ stato solo allora che abbiamo capito cosa era stata ritratta nelle nostre immagini”. Fabio fa parte di un gruppetto di quattro sommozzatori, ed una volta tornato fuori dall’acqua si è reso conto della sensazionalità della scoperta. L’uovo di calamaro si trova davanti alla Torre di Calfuria, a 30 metri di profondità, e consta di un involucro trasparente di circa un metro di diametro che contiene al suo interno un filamento con migliaia di piccole uova. La convinzione comunque è che la specie di calamaro che ha depositato l’enorme uovo sia ‘aliena’, e cioè non originaria del Mediterraneo: “Esistono 26 varietà di calamari ma questo è un incontro rarissimo, gli avvistamenti in tutto il bacino del Mar Mediterraneo si contano sulle dita di una mano” – continua Fabio – il grande uovo di calamaro si distingue poi in maniera particolare grazie alla limpidezza delle acque del posto.

Tra i precedenti risultano due avvistamenti di calamaro gigante: uno a Portofino nell’agosto 2010 ed uno a Napoli. In Indonesia invece, proprio qualche giorno fa, è stata individuata la carcassa di un esemplare di questo misterioso quanto enorme abitante dei mari, e la cosa ha destato grande scalpore.