Home Non solo Cani e Gatti Pinguini ‘bamboccioni’: anche loro amano restare con mamma e papà

Pinguini ‘bamboccioni’: anche loro amano restare con mamma e papà

CONDIVIDI
©Getty

Non possiamo certo lamentarci di essere i soli a restare a casa con mamma e papà. Complice la sfavorevole congiura economica od anche il semplice concetto che come si sta bene a casa non si riesce a stare altrove, ma anche tra i pinguini sono diffusissimi i cosiddetti “bamboccioni”.

Un recente studio basato su osservazioni dirette ha infatti portato alla luce una strana abitudine da parte dei caratteristici uccelli antartici, per la quale anche quando sono grandi abbastanza da poter cacciare da soli, alcuni di essi andrebbero da “mamma e papà” a chiedere del cibo.

Sono stati i ricercatori dell’università di Washington, a capo di una equipe formata da colleghi provenienti anche da altri atenei, a scoprire l’insolita usanza, con i genitori che sarebbero ben felici di accogliere la loro prole. Lo conferma Dee Boersma, docente di biologia dell’università della Capitale degli Stati Uniti, il quale parla di anni di osservazione condotti anche alle isole Galapagos, in Ecuador.

“Per questa specie di animali è una cosa del tutto normale, anche se comunque non molto diffusa, comportarsi così. Con tutta probabilità è un modo di fare che contraddistingue i soli pinguini delle Galapagos assieme a quelli di Papua. Sono le uniche due specie di pinguino delle 18 esistenti al mondo ad aver manifestato una inclinazione nella cura parentale per i figli adulti così marcata”.

E sono senz’altro queste le notizie sui pinguini che vorremmo leggere, ma purtroppo qualcuno ha deciso di compiere qualcosa di orribile non molto tempo fa su un esemplare. Roba da restare inorriditi…