Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Quand’è che iniziano ad imparare a cantare gli uccelli? Cosa dice la...

Quand’è che iniziano ad imparare a cantare gli uccelli? Cosa dice la scienza

Gli uccelli sono tra gli animali più apprezzati al mondo, non solo per la loro predisposizione a volare, ma anche per le loro abilità canore: ma quand’è che le acquisiscono?

Uccello che spicca il volo
(Foto: GettyImages)

Gli uccelli, dei vertebrati (ossia, che possiedono una colonna vertebrale) derivanti dai “Dinosauri Teropodi” e presenti in quasi tutti gli ecosistemi, sono tra gli animali più amati della terra.

Tutti noi abbiamo ascoltato almeno una volta nella nostra vita, un gruppo di uccelli cantare all’aria aperta, ma quanti di voi sanno quand’è che riescono ad imparare a farlo?

Gli uccelli sono animali importantissimi per il nostro ecosistema, e già solo per questo motivo, dovremmo imparare a conoscerli un po’ di più.

Gli uccelli: Quand’è che imparano a cantare

Perché sono importanti? Iniziamo col dire che grazie a loro riusciamo a renderci conto delle condizioni di salute del nostro territorio, ad entrare in connessione con la natura, grazie all’attività del “Bird Watching”, e molto altro ancora…

Uccelli
(Fonte: GettyImages)

Solitamente, gli uccelli iniziano a cantare dai 20 ai 60 giorni di vita, durante il cosiddetto periodo dell’Imprinting, nonché, la fase di apprendimento che avviene nei primissimi mesi di vita.

In questo frangente, l’animale tende ad identificarsi con il primo essere vivente che incontra, infatti, quando sono appena nati, gli uccelli tendono ad ascoltare i loro genitori (in particolar modo la figura maschile) mentre cantano.

Potrebbe interessarti anche: Uccelli: le 5 specie più belle che puoi vedere in primavera

In tal modo, l’uccello proverà ad emulare i suoni che ha sentito dai propri genitori nei primi giorni di vita. Per giunta, é stato rilevato, grazie ad alcuni studi, che tutti gli uccelli cresciuti senza nessun tutore, hanno sviluppato un canto “anormale”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beautiful Birds (@birds_perfection)

Il ché, é un vero e proprio problema per l’uccello, perché cantare male significherebbe non riuscire a trovare un partner, questo perché le femmine verrebbero intimorite.

Ma per quale motivo gli uccelli cantano? ecco una serie di motivi che li spingono a cinguettare:

  • Per difendersi: spesso, gli uccelli iniziano a cantare per marcare il proprio territorio;
  • Per attirare l’attenzione: l’obiettivo è anche quello di riuscire a conquistare un partner, infatti, la maggior parte delle volte che sentirete cinguettare, quasi sicuramente si tratterà di un maschio;
  • Per mettere in guardia: potrebbe anche accadere che un membro della famiglia sia in pericolo o in una situazione rischiosa ed il canto diventa dunque un avvertimento di minaccia.

Potrebbe interessarti anche: Per quale motivo gli uccelli possiedono il becco? La risposta degli esperti

Probabilmente, dopo essere venuti a conoscenza di tutte queste informazioni, ora vi starete chiedendo come fanno gli uccelli a cantare. Ebbene, ovviamente non hanno una laringe, ma bensì, una siringe (organo vocale) nella trachea. 

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Irene Forte