Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Quanto devono dormire i pappagalli? Scopriamolo

Quanto devono dormire i pappagalli? Scopriamolo

Il sonno è molto importante anche per gli animali. Vediamo insieme quanto devono dormire i pappagalli per stare bene.

quanto devono dormire i pappagalli
(Foto Adobe Stock)

Proprio come per gli esseri umani, anche per gli uccelli il sonno è un fattore molto importante per la salute. Privare il sonno al nostro amico volatile potrebbe causare problemi comportamentali in quest’ultimo.

Ma sapete tutto sul sonno del vostro volatile? In questo articolo vedremo quanto devono dormire i pappagalli per stare bene.

Quanto deve dormire il pappagallo?

I pappagalli selvatici in generale dormono tra le 10 e le 12 ore, ore di sonno che dovrebbe fare anche un pappagallo domestico.

Il linguaggio dei pappagalli
(Foto Pixabay)

Tuttavia la capacità di riposo di quest’ultimo dipende da due fattori principali: silenzio e buio. Quindi in poche parole il suo riposo dipende da noi.

Inoltre i pappagalli piccoli tendono a dormire 14 ore a notte, il tempo in più è utile al piccolo uccello per crescere e svilupparsi. Anche i pappagalli anziani tendono a dormire di più e a diventare meno attivi.

Solitamente questi uccelli colorati dormono di notte, tuttavia può capitare di notarli riposare durante il giorno solo per due motivi: per recuperare energie o perché non riposano bene di notte.

Come far riposare al meglio il nostro amico volatile? Per far sì che il pappagallo possa riposare bene e smaltire il cortisolo (ormone dello stress) che produce durante la giornata, ha bisogno di dormire lontano dai rumori e dalla luce.

Per questo motivo sarebbe opportuno mettere la gabbia dell’uccello in una stanza buia e senza persone che possano disturbarlo. Inoltre è necessario coprire la gabbia del volatile con un telo, lasciando una parte scoperta per il riciclo dell’aria.

Potrebbe interessarti anche: Linguaggio dei pappagalli: come capire voce, linguaggio del corpo, gesti e posture

Perché il pappagallo non dorme?

Sebbene i pappagalli siano animali diurni, ossia attivi di giorno e dormono di notte, potrebbe capitare di notarli svegli di notte, come mai?

Uccello come animale domestico
(Foto Adobe Stock)

Se il volatile non dorme la notte molto probabilmente ha qualche problema a riposare. Le cause di ciò possono essere:

  • Ambiente sbagliato: un ambiente privo di silenzio e buio, può privare il pappagallo del sonno;
  • Nuova casa: se l’uccello è arrivato da poco nella nuova casa, potrebbe avere difficoltà nel riposare. Tuttavia con il tempo il pappagallo si abituerà e inizierà a dormire;
  • Malattia: un uccello malato potrebbe avere difficoltà a riposare di notte. In questo caso sarebbe opportuno portare il volatile dal veterinario;
  • Orario di riposo irregolare: il volatile per dormire ha bisogno di andare “a letto” allo stesso orario ogni sera. Un orario irregolare del sonno può causare problemi di riposo nel pappagallo.

Potrebbe interessarti anche: Depressione nel pappagallo: sintomi, cause e trattamento

Inoltre se il vostro pappagallo condivide la sua gabbia con un altro pappagallo, potrebbe avere difficoltà a riposare, soprattutto se i due non vanno d’accordo. Per questo motivo è importante saper introdurre un nuovo pappagallo nella gabbia.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante