Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Come tenere lontani i piccioni: 11 rimedi naturali

Come tenere lontani i piccioni: 11 rimedi naturali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27
CONDIVIDI

Per tenere i nostri spazi esterni al riparo dal guano degli uccelli, ecco tutti i rimedi naturali per tenere lontani i piccioni senza far loro del male.

Piccioni
Come tenere lontani i piccioni: i rimedi naturali contro il guano (Foto Pixabay)

Il guano di piccione di terrorizza? Trovi i tuoi balconi e i tuoi spazi esterni sempre sporchi e ormai il colore delle mattonelle sembra essere andato via? Tutta colpa delle feci dei piccioni che, oltre alle loro potenzialità corrosive, possono provocare anche seri danni alla salute dell’uomo che ne entra in contatto. Ma allora come fare a tenere lontani i piccioni dal nostro balcone, senza però fare del male a questi esseri viventi? Ecco tutta una serie di rimedi naturali che aiuteranno i padroni di casa esasperati dalla sgradita presenza dei piccioni nei loro spazi esterni.

Perché tenere lontani i piccioni

Piccioni
Tenere lontani i piccioni: un dovere per la nostra salute (Foto Pixabay)

Può sembrare una domanda scontata, ma in realtà tenere alla larga i piccioni e le loro feci non è solo una questione di estetica e di pulizia. I danni che può provocare la cacca dei piccioni può far sorgere pericolose malattie nell’uomo e negli animali che ne entrano in contatto. Questo perché gli agenti patogeni in esse contenuti agiscono sul sistema immunitario, compromettendolo a volte in maniera definitiva.

Oltre alla questione fisica, che poi è quella più importante, il guano dei piccioni ha un grande potere corrosivo: riesce addirittura a ‘mangiare’ il colore delle piastrelle e si secca al punto da staccarsi solo con tanto olio di gomito. Insomma una vera piaga! E’ lecito chiedersi quindi in che modo possiamo tenere alla larga questo fastidioso problema, sebbene la nostra intenzione non sia assolutamente quella di nuocere alla salute di questi esseri viventi. Ecco una serie di rimedi naturali che non hanno alcun effetto negativo sulla loro integrità fisica.

11 rimedi naturali per tenere lontani i piccioni

1. Dissuasori artificiali

Facili da trovare in qualsiasi negozio di ferramenta ben fornito, questi dissuasori sono costituiti da una serie di lunghi fili di ferro appuntiti che impediscono al piccione di occupare un luogo e fare i suoi bisogni comodamente. Se notiamo infatti che i volatili tendono a defecare sempre nello stesso posto, è perché probabilmente stanno comodi posizionati sulla grondaia o sulla nostra caldaia. Insomma il rimedio in questo caso è fare in modo che sia impossibile per loro ‘sedersi’.

2. Spaventapasseri

Se vogliamo puntare sulle loro paure allora sarà il caso di procurarsi degli spaventapasseri, o anche crearne uno alla buona. Infatti i volatili temono la presenza di uccelli predatori, ma dato che è difficile trovarne uno in città, bisogna arrangiarsi e creare una specie di ‘mostro’ che li spaventi.

3. Gufi

Sapete che i piccioni hanno paura dei gufi? Quindi poiché è difficile recuperarne uno in città e piazzarlo sul balcone, meglio crearne uno dipingendolo sul un cartoncino. Magari possiamo farlo fare anche ai nostri bambini e tenerli impegnati per una giusta causa! Una volta finito il disegno possiamo applicarlo alla finestra e spaventare i volatili malintenzionati.

4. CD

Vecchi cd o dvd ormai obsoleti? Usiamoli per tenere lontani i piccioni con la loro superficie riflettente, come potremmo utilizzare specchi o oggetti simili. I riflessi luminosi riescono a impaurire i volatili e li tengono alla larga.

5. Nastro cangiante

Come la superficie dei cd anche questo tipo di nastro, facilmente reperibile in un negozio di ferramenta può essere utilizzato per tenere lontani i piccioni. La sua superficie cambia colore alla luce del sole e risulta particolarmente fastidiosa ai nostri ‘amici’ piccioni, che eviteranno di avvicinarsi a quella fastidiosa luce del nostro balcone.

6. Girandole

Girandola
Come tenere lontani i piccioni: la girandola li spaventa (Foto Pixabay)

Oltre a rendere più allegri e colorati i nostri balconi, le girandole tengono anche lontani i piccioni che rimarranno lontani dai nostri spazi esterni. Sarà per i colori o per il loro movimento continuo dovuto al vento, ma queste girandole saranno in grado di spaventare i volatili. Faremo felici i bambini e anche noi adulti costretti a sempre a pulire i residui delle loro feci.

7. Stagnola

Per lo stesso principio dei cd anche la carta stagnola tiene lontani i piccioni per la sua superficie riflettente. La possibilità di adattarla a qualsiasi forma ci consente di rivestire con essa qualsiasi superficie, comprese le ringhiere dei nostri balconi e gli aggetti che, se messi in bella vista, terranno alla larga i volatili che eviteranno di avvicinarsi.

8. Ultrasuoni

Sempre dal ferramenta sarà possibile acquistare dei dispositivi che emettono dei suoni molto sgradevoli alle orecchie dei piccioni. Dato che si tratta di strumenti piuttosto costosi, è bene provvedere prima ad utilizzare tutti i rimedi precedenti per evitare di spendere soldi a vuoto.

9. Spezie

Sapete che l’odore delle spezie è piuttosto sgradito all’olfatto dei nostri volatili? Infatti quelle troppo aromatizzate, o peggio ancora quelle piccanti, sono assolutamente evitate dai nostri piccioni. Quali sono le spezie da loro più temute? Ai primi posti di sicuro vi sono il pepe, peperoncino e cannella.

10. Oli essenziali

Conservati in alcuni contenitori esterni, questi oli essenziali hanno un odore molto sgradito al loro olfatto, esattamente come le spezie. Se sistemiamo questi piccoli contenitori sui nostri spazi esterni potremo godere di un piacevole profumo e stare tranquilli che non avremo altri problemi con i volatili.

11. Rifiuti e cibo

Attenzione quando lasciamo all’esterno dei nostri balconi i rifiuti o dei cibi o di altre cose commestibili: tutto ciò che può attirare i volatili deve essere eliminato. In caso contrario daremmo loro un ulteriore motivo per avvicinarsi al nostro balcone.

Come abbiamo visto non serve la violenza per tenere alla larga i piccioni e il loro fastidioso guano: basta solo qualche piccolo accorgimento in più. E dopo i primi risultati penserete che ne è valsa la pena.

LEGGI ANCHE:

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI