Home Pets & Kids Gli uccelli più adatti ai bambini: i 4 uccellini da tenere in...

Gli uccelli più adatti ai bambini: i 4 uccellini da tenere in casa con noi

Un volatile per amico? Si può: ecco gli uccelli più adatti ai bambini. Tutti quelli che i piccoli umani possono adottare, di cui prendersi cura per imparare a crescere insieme.

Gli uccelli più adatti ai bambini
(Foto AdobeStock)

Chi ha detto che solo cani e gatti possono essere i migliori amici di grandi e piccini? Anche un uccellino domestico può essere allevato con cura e dolcezza dai bambini. Ma quali sono i volatili più adatti ai piccoli umani e perché le loro caratteristiche li rendono dei compagni perfetti per i piccoli padroncini a due zampe? Tutto quello che c’è da sapere sugli uccelli più adatti ai bambini: quali sono e perché sceglierli come animali domestici nelle nostre case.

I bambini possono prendersi cura degli uccelli?

Se pensiamo che cani e gatti possano essere troppo impegnativi per i piccoli umani, forse gli uccelli possono sembrare più semplici da gestire: in realtà ciò non significa che possiamo prendercene cura ‘alla leggera’ oppure affidarli totalmente nelle mani dei piccoli di casa. Questo potrebbe essere rischioso per la salute di entrambi e potrebbe comportare dei problemi anche difficili da risolvere.

Gli uccelli più adatti ai bambini
(Foto AdobeStock)

Non dovrà dunque mai mancare la guida di un adulto, ma coinvolgere i piccoli umani nella cura e nell’allevamento di uccellini domestici è assolutamente un’ottima idea. La prima cosa da fare è capire quali sono le reali esigenze del volatile e spiegarle ai bambini.

Si può pensare di costruire una casetta per gli uccellini che vengono a farci visita in giardino di tanto in tanto. Solitamente bastano pochi pezzi di legno per costruire una casetta al chiuso che ha un oblò come foro di apertura.

Cosa può fare un bambino per il suo uccellino domestico

Dunque la prima cosa che noi adulti dobbiamo spiegare ai piccoli umani di casa è che l’uccellino è un essere vivente e non un giocattolo: come tale quindi ha le sue esigenze. Prendersi cura di un animale può e deve essere divertente ma non è un gioco: comporta delle responsabilità che anche i bambini possono assumersi.

Se pensiamo che il nostro bambino sia pronto per prendersi cura di un altro essere vivente, ovviamente sempre sotto la nostra supervisione, vediamo quali sono gli aspetti da conoscere per prendersi cura di un volatile domestico.

Per quanto riguarda l’alimentazione, evitiamo i carboidrati (quindi molliche di pane e simili non sono assolutamente necessari per il suo metabolismo) e preferiamo proteine e grassi. Il bambino può occuparsi di riempire il contenitore del cibo con dei semi; inoltre può inserire tra le sbarre della gabbietta anche dei pezzi di frutta e verdura (sia fresca che secca).

Il piccolo umano avrà cura di riempire sempre il contenitore dell’acqua, in modo che l’uccellino possa sempre berne di fresca e pulita. Non diamo mai al bambino dei cibi salati da inserire nella gabbietta, poiché il sodio può causare gravi problemi all’apparato renale del volatile.

Mettiamolo al riparo dal freddo nelle stagioni invernali e facciamo in modo che non soffra troppo le basse temperature. Sarà magari proprio il bambino a ricordarci di mettere al riparo la gabbietta del suo amico con le ali e di coprirlo con una coperta per ripararlo meglio.

Gli uccelli più adatti ai bambini: la Top 4 per i piccoli umani

Abbiamo deciso che un piccolo volatile è quello che fa al caso dei nostri bambini? Bene, ve ne sono alcuni più adatti rispetto ad altri per essere ‘allevati e curati’ dai piccoli umani di casa. E sono anche particolarmente amati dai bambini di tutto il mondo, probabilmente per i loro colori sgargianti e per le loro caratteristiche vocali: vediamoli tutti.

Parrocchetti

Insegnare al parrocchetto a parlare
(Foto Unsplash)

Alzi la mano chi ha sempre desiderato una allegra coppia di parrocchetti? Praticamente tutti! Saranno i loro colori sgargianti oppure le piccole dimensioni che li rendono così simili ai nostri piccoli umani, ma fatto sta che sono tra gli uccellini più scelti per le case con bambini.

Questi pappagallini diventeranno i loro migliori amici e si affezioneranno a coloro che si prenderanno cura della loro alimentazione e della loro salute. Cosa daranno in cambio per ricambiare tutte queste attenzioni? Tanta dolcezza e dei versi tenerissimi. Attenzione a non dare mai loro i semi, ma di preferire verdure fresche a foglia verde.

Fringuello

Uccelli più adatti ai bambini: Fringuello
(Foto Pixabay)

Semplici da curare e particolarmente adatti ai bambini per i suoni melodiosi che emettono e che rallegrano la casa. I fringuelli sono animali adatti a convivere con i loro simili, quindi è sempre meglio prenderli in coppia.

In realtà rientrano tra gli uccelli più adatti ai bambini perché sono belli da guardare e piacevoli da ascoltare, ma non sono molto socievoli con gli esseri umani e non amano essere presi nel palmo della mano. Se proprio capitasse di doverli spostare manualmente, trattiamoli sempre con molta delicatezza e attenzione.

Potrebbe interessarti anche: Uccelli da tenere in casa: i 5 più adatti e perché farli vivere in appartamento

Se vuoi scoprire quali sono gli altri uccelli più adatti ai bambini, clicca su Successivo: