Home Non solo Cani e Gatti Polpettine di verdure per criceti: una ricetta deliziosa

Polpettine di verdure per criceti: una ricetta deliziosa

Vuoi cucinare qualcosa di delizioso per il tuo piccolo mammifero? Ecco una magnifica ricetta delle polpette di verdure per criceti.

polpette di verdure per criceti
(Foto Adobe Stock)

Chi convive con un criceto è a conoscenza del suo essere goloso. Infatti ama molto mangiare ed è sempre alla ricerca di cibo. L’alimentazione principale del criceto è basata su semi e cereali, ma è consigliato completare i suoi pasti anche con piccole porzioni di frutta e verdura.

Se desiderate realizzare un buon pasto per il vostro criceto, qui di seguito vi proponiamo una ricetta deliziosa: polpettine alle verdure per criceti.

Polpette di verdure per criceti: una ricetta deliziosa

Un vero regalo per il vostro criceto potrebbe essere cucinare per lui. Perché non iniziare allora da questa deliziosa ricetta di polpette di verdure? Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e il procedimento per queste buonissime polpettine.

Dieta del criceto
(Foto Unsplash)

Ingredienti

  • Acqua (quanto basta per inumidire la miscela)
  • Farina q.b.
  • Semi assortiti per criceti
  • Verdure miste
  • Songino (è un’insalata)
  • 1 mela grattugiata
  • Frutta varia
  • Un po’ di formaggio magro

È importante ricordare che tra i semi che possono mangiare i criceti, possiamo trovare: avena, girasole, lino, miglio, canapa, farro, zucca, sesamo e orzo.

Tra la frutta che potete offrire al criceto troviamo invece: mela, banana, pesca (dissossata), susine, lamponi, mirtilli e more.

Per quanto concerne le verdure potete scegliere tra: carota, lattuga, spinaci, zucchini, peperoni, cavolfiore, sedano, asparagi, invidia, cicoria rossa, bietola e lattuga.

Potrebbe interessarti anche: Frutta e verdura per i criceti: ecco la corretta alimentazione

Procedimento

Per preparare delle gustose polpette alle verdure per il criceto, innanzitutto bisogna mettere a mollo i semi in una ciotola d’acqua (fresca) per alcune ore, finché i semi non siano diventati molli.

Dopodiché bisogna scolare i semi e asciugarli, in seguito schiacciarli con un batticarne e inserirli nel frullatore con il songino e un po’ d’acqua.

Dopo aver frullato il tutto unite all’impasto la verdura, la frutta a pezzetti e il formaggio magro e frullate tutto. Riponete il tutto in una ciotola e a poco a poco aggiungete la farina, finché non si formi un impasto morbido.

Dall’impasto ricavato create delle piccole polpette e lasciatele riposare in frigo per qualche ora. Dopodiché per rendere più gustoso il tutto passate le polpette nella mela grattugiata. Aspettate che le polpette siano a temperatura ambiente prima di offrirle al vostro amato criceto.

Potrebbe interessarti anche: Dieta del criceto: la migliore alimentazione possibile (e la peggiore!)

Marianna Durante