Home Non solo Cani e Gatti Frutta e verdura per i criceti: ecco la corretta alimentazione

Frutta e verdura per i criceti: ecco la corretta alimentazione

CONDIVIDI

L’alimentazione del criceto è molto importante se vogliamo assicurargli una vita in forma: impariamo a dosare e scegliere le migliori frutta e verdura per i criceti.

Criceto che mangia
Frutta e verdura aiutano il nostro criceto a stare sempre in forma (da pixabay)

La corretta alimentazione del criceto dovrebbe essere basata essenzialmente su mais, semi e frutta secca. Ed è per questo che sono fondamentali frutta e verdura per i criceti, che contengono molte vitamine e fibre utilissime per i nostri amici roditori.

Frutta e verdura per il criceto: a cosa dobbiamo stare attenti?

Non tutta la frutta e la verdura sono ideali per i nostri piccoli roditori e quindi c’è bisogno di informarsi bene dal veterinario prima di fargli provare dei nuovi alimenti e soprattutto dobbiamo ricordarci che questi piccoli roditori non sono abituati a mangiare questi cibi, anche se sono per loro molto utili, e quindi dobbiamo necessariamente stare attenti a lavarli e sbucciarli prima di offrirglieli.

Qual’è la frutta adatta ai criceti?

Cricetp ama la mela
Ai criceti le mele fanno molto bene ai denti (foto da Pixabay)

Oltre a coprire alcune delle carenze nutrizionali del cibo per criceti, la frutta dà al roditore la quantità di liquidi di cui ha bisogno il suo organismo. In questo senso, è fondamentale controllare che abbia sempre acqua fresca nell’abbeveratoio: i criceti soffrono il caldo, proprio come accade per cani e gatti. Di seguito elencheremo la migliore frutta per criceti:

  • Albicocca. Ricca di vitamine A e C e di sali minerali che sono fondamentali per il suo organismo. Utilissima per migliorare il transito intestinale.
  • Anguria e melone. Questi due frutti principalmente composti d’acqua, sono perfetti quando i roditori vivono in ambienti caldi e non hanno molta quantità di cibo a disposizione.
  • Fragole. Ricche di fibra, vitamina C e minerali essenziali. Aiutano a depurare l’organismo e a regolare il transito intestinale.
  • Kiwi. Buon apporto calorico, quindi è meglio non esagerare. Contiene vitamine e fibra.
  • Mela. Piena di fibra e con alte proprietà digestive. La mela è fondamentale anche per rafforzare i denti. Ma attenzione: è ricca di calorie e i criceti tendono a diventare obesi.
  • Pera. Ricco di fibra, vitamine e con apporto calorico molto basso. Favorisce il transito irregolare e aiuta a depurare l’organismo.
  • Pesca. Utilissima per mantenere sempre idratato il nostro piccolo roditore, soprattutto d’estate, ed è anche un’ottima fonte di carboidrati.
  • Prugna. Ottime per migliorare il transito intestinale del criceto grazie all’elevato contenuto di fibra.

Ricordatevi che per evitare problemi ai nostri criceti bisogna togliere i semi da tutti i frutti di cui abbiamo parlato e sbucciare quelli che hanno la buccia difficile da masticare e ingoiare.

Qual è la verdura adatta ai criceti?

Per prenderci cura dei nostri criceti, dobbiamo inserire nella sua alimentazione le verdure che sono ottime perché contengono vitamine, minerali, antiossidanti, fibra e pochi grassi. Le verdure migliori per i criceti sono le seguenti:

  • Carota. La parte migliore della carota per i nostri criceti è costituita dalle foglie.
  • Finocchio. L’alto contenuto di fibra, il basso apporto calorico e le proprietà antiossidanti sono i principali vantaggi del finocchio per il criceto. Inoltre è molto utile per i problemi gastrointestinali.
  • Lattuga e radicchio. E’ l’evergreen di ogni padrone di criceto: usati in maniera poderosa perché contengono fibra, ferro e antiossidanti. In realtà bisogna sempre stare attenti nel dosaggio perché un’eccessiva dose potrebbe danneggiare il fegato.
  • Patate. Fanno molto bene al criceto ma devi stare molto attento perché i germogli sono velenosi e dovrai toglierli con cura.
  • Piselli. Ottimi per favorire la salute cardiovascolare dei nostri roditori. Inoltre avendo un basso apporto calorico, si possono utilizzare senza restrizioni e sono molto utili nelle diete per perdere peso.
  • Spinaci. Pieni di fibra e antiossidanti, favoriscono il transito intestinale e riducono l’ossidazione cellulare. Sono un elisir di giovinezza che possiamo dare al nostro criceto per vivere più a lungo.
  • Zucchina. Ricca di fibra e minerali essenziali importanti per il corretto sviluppo dell’organismo del criceto.

Frutta e verdura per i criceti sono fondamentali, ma così come per la frutta anche per la verdura devi stare molto attento a sbucciarle bene e ad eliminare ogni fonte di pericolo per il nostro piccolo amico roditore.

Ricorda inoltre che è fondamentale dare sempre la giusta quantità di cibo al criceto: né di più, perché altrimenti i frutti o la verdura marcirebbero nella gabbia, né di meno perché altrimenti avrebbe fame.

Potrebbe interessarti anche: 

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI