Home Cani Salute dei Cani Il cane soffre il caldo: 10 consigli per prendersi cura di lui

Il cane soffre il caldo: 10 consigli per prendersi cura di lui

CONDIVIDI

Nei mesi più caldi il cane soffre per le alte temperature, ma ci sono alcuni consigli utili da seguire per aiutarlo a sentirsi subito meglio.

cane estate consigli

Con l’arrivo della primavera e ancora di più in estate, spesso ci rendiamo conto che il nostro cane inizia a soffrire particolarmente per il caldo: in questi casi c’è il rischio che il nostro amico a quattro zampe possa soffrire per un colpo di calore o prendere una brutta insolazione.

Per evitare i pericoli del caldo per la salute del nostro cane, è importante prima di tutto capire quando il cane soffre il caldo e poi mettere in pratica alcune utili precauzioni che possano preservare il suo benessere: in questo articolo troverai i consigli utili per prenderti cura del cane quando le temperature iniziano a salire pericolosamente.

Il cane soffre il caldo: 10 consigli per proteggerlo

Acqua fresca, pulita e in abbondanza

I problemi di salute causati dalle temperature elevate possono essere evitati mantenendo sempre un buon livello di idratazione: questo è vero tanto per le persone, quanto per i cani.

Per questo motivo, quando fa caldo devi lasciare sempre a disposizione del cane delle ciotole di acqua e assicurarti di cambiarla frequentemente: il cane accaldato ha bisogno di bere spesso.

Per capire se il tuo cane è ben idratato prova questo trucco: dagli un pizzicotto leggero sulla pelle. Se la pelle torna a posto in pochi istanti significa che è idratata, se invece non è elastica allora il cane è disidratato.

Fallo mangiare di sera

Se il cane soffre il caldo è importante facilitare la sua digestione dandogli da mangiare quando le temperature scendono: l’ideale è offrirgli il cibo a fine giornata, quando cala la sera.

Preferisci cibo umido

Alcuni cani hanno la tendenza a bere poco anche quando sono accaldati: per ovviare a questo problema, preferisci cibo umido per mantenere l’idratazione.
Se in estate il tuo cane mangia più cibo umido che crocchette, assicurati di scegliere scatolette di buona qualità e cura la sua igiene dentale con appositi snack.

Potrebbe interessarti anche >>> Cibo per gatti: umido o crocchette?cane

Usa un ventilatore

Se durante la giornata il caldo è davvero insopportabile, aiuta il tuo cane a rinfrescarsi mettendo un ventilatore nelle stanze in cui trascorre più tempo: proprio come gli esseri umani, anche i cani adorano rinfrescarsi davanti al getto di aria fresca!

Tieni il peso sotto controllo

Se il cane soffre di problemi di sovrappeso o di obesità tenderà a soffrire il caldo più intensamente, perchè ha uno strato di lipidi che lo isolano in maniera eccessiva dall’esterno.

Cerca di curare sempre la sua dieta, evitando gli errori più comuni sull’alimentazione canina e assicurandoti di offrire la giusta dose quotidiana di cibo al tuo cane. Inoltre, aiuta il cane a tenersi in forma facendogli fare il giusto esercizio fisico.

A proposito: se in estate le temperature sono troppo alte e il cane soffre il caldo, riserva l’esercizio fisico alle ore pomeridiane o serali e evita quelle più calde.

Niente pappa prima della passeggiata

La digestione è un processo delicato, tanto più quando il caldo la rende maggiormente difficoltosa. Non dare da mangiare al cane prima di portarlo a spasso o di fare esercizio fisico: potresti causargli una torsione gastrica o dello stomaco, che è potenzialmente letale per l’animale.

Cane sempre all’ombra

cane caldo estate

Se sei abituato a portare il cane con te ovunque, assicurati che nelle giornate calde ci sia un posto dove possa stare all’ombra. Questo discorso vale anche per la spiaggia: portati un ombrellone per non far soffrire troppo il tuo cane!

Portati sempre l’acqua

Come detto in precedenza, in casa devono esserci sempre ciotole a disposizione. Fuori casa, invece, aiuta il tuo cane a combattere il caldo portando sempre con te dell’acqua e un contenitore per farlo dissetare.

Non lasciare il cane da solo in macchina

Questa terribile abitudine causa danni potenzialmente letali agli animali: nell’abitacolo dell’auto lasciata al sole si raggiungono rapidamente temperature che possono superare i 30° in pochi minuti.

Anche se alcuni modelli di automobile stanno inserendo dei meccanismi salva vita, non lasciare mai il cane solo in macchina, soprattutto se fuori fa caldo: rischia un pericoloso colpo di calore e può bastare meno di mezz’ora per farlo stare male.

No alla museruola in nylon

La museruola in nylon andrebbe evitata quando le temperature salgono: impedisce al cane accaldato di ansimare liberamente e questo blocca il suo meccanismo di termoregolazione del corpo. Nel periodo estivo preferisci la museruola a cestello, sicuramente più confortevole.

Potrebbe interessarti anche >>> Come prendersi cura del cane in primavera

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI