Home Non solo Cani e Gatti Quale frutta può mangiare il porcellino d’India? Ciò che devi sapere

Quale frutta può mangiare il porcellino d’India? Ciò che devi sapere

Se hai deciso di dare di tanto in tanto della frutta al tuo piccolo mammifero, devi saperne di più. Ecco quale frutta può mangiare il porcellino d’India.

quale frutta dare al porcellino d india
(Foto Pexels)

L’alimentazione di un porcellino d’India è basata principalmente sulla vegetazione. Ma come accade per altri animali domestici, è possibile offrire al piccolo mammifero anche qualche premio durante la giornata.

Come per esempio la frutta, tuttavia non tutti i frutti possono essere dati alle nostre piccole palle di pelo. Vediamo qui di seguito quale frutta può mangiare il porcellino d’India.

Quale frutta può mangiare il porcellino d’India?

Come ben sappiamo la frutta è ricca di vitamine e minerali, ottime sostanze per l’organismo del nostro porcellino d’India.

porcellino d india ananas
(Foto Pexels)

Infatti quest’ultimo può trarre molti benefici dalla vitamina C. Tuttavia questo alimento è ricco anche di zuccheri, che sebbene non facciano male al nostro organismo, possono causare obesità nel nostro piccolo mammifero.

Per questo motivo è opportuno dare la frutta al porcellino d’India con cautela e solo come premio di tanto in tanto. È importante quando decidiamo di dare la frutta al nostro piccolo mammifero, fare attenzione ad alcuni punti:

  • Frutta fresca e biologica;
  • Meno conservanti;
  • Meno zuccheri aggiunti.

Inoltre sarebbe opportuno scegliere frutti a basso contenuto di carboidrati e zuccheri per il bene del nostro porcellino d’India.

I principali frutti che possiamo offrire a quest’ultimo, in quanto poveri di zucchero, ma con un sapore che i porcellini d’India adorano, sono:

  • Mirtilli
  • Fragole
  • Lamponi
  • Arance

È possibile dare tali frutti anche un paio di volte alla settimana. Mentre i frutti da dare al porcellino d’India di tanto in tanto sono: mango, kiwi, albicocca, mela, melone, pera, ananas.

Tuttavia prima di dare la frutta all’animale, è necessario pulirla bene e soprattutto privarla di eventuali torsoli o noccioli.

Non è consigliato dare al porcellino d’India frutta sciroppata, in quanto è ricca di conservanti e zuccheri aggiunti.

Potrebbe interessarti anche: Carenza di vitamina C nel porcellino d’India: cause, sintomi e cura

Conclusione

L’alimentazione del porcellino d’India è un fattore molto importante per la salute dell’animale, e deve essere basata principalmente di verdura e fieno.

porcellino d'India
(Foto Adobe Stock)

Tuttavia aggiungere minerali e vitamine extra di tanto in tanto alla dieta del piccolo mammifero non fa male.

Potrebbe interessarti anche: Il porcellino d’India non vuole mangiare: motivi dell’inappetenza e cura

Per questo motivo è possibile dare della frutta all’animale, facendo attenzione che sia fresca, biologica e pulita e che sia priva di eventuali torsoli e semi.