Ragnetti rossi ovunque? Come faccio ad allontanarli senza fargli del male?

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

Non solo Cani e Gatti

Col primo caldo arrivano in massa su ringhiere e pavimenti del balcone: come allontanare i ragnetti rossi in modo naturale e senza ucciderli.

Ragnetti rossi ovunque? Come faccio ad allontanarli senza fargli del male?
Ragnetti rossi ovunque? Come faccio ad allontanarli senza fargli del male (Canva-amoreaquattrozampe.it)

A prima vista sembrano dei ragnetti in miniatura ma il tipico colore rosso e alcune caratteristiche tradiscono un’origine diversa: ma c’è una soluzione per allontanare i ragnetti rossi con metodi naturali e senza che sia necessario ucciderli? In realtà il rimedio c’è e anche più di uno: ecco in che modo il problema di questi fastidiosi e indesiderati ospiti sparirà dai nostri balconi.

Ragnetti rossi sul balcone: un’immotivata paura?

Quello che ci spinge ad allontanarli con ribrezzo è molto probabilmente una sorta di aracnofobia, anche se forse non tutti sanno che i ragnetti rossi in realtà (a dispetto del nome) non appartengono alla stessa famiglia. Si tratta infatti di acari, appartenenti alla famiglia Balaustium murorum: si riconoscono perché sono lunghi massimo un paio di mm e hanno un colore rosso acceso per tutto il corpo.

Allontanare i ragnetti rossi con metodi naturali
I migliori rimedi naturali per tenerli lontani. (Foto Pixabay-amoreaquattrozampe.it)

Invadono i nostri balconi, dalle ringhiere ai pavimenti, ma anche piccoli pezzi di orto (non a caso i ragnetti rossi minuscoli sono animaletti da tenere alla larga dall’orto). La loro funzione, oltre a non essere assolutamente dannosa per l’uomo, è addirittura benefica per piante e natura: infatti il loro compito è quello di nutrirsi dei parassiti dannosi per la vegetazione. C’è però un’eccezione: spesso possono arrecare danni alle piantagioni di pomodoro e lasciare tracce rosse. Ma si tratta di creature viventi e non è assolutamente necessario farle fuori! In realtà già col caldo la loro presenza tenderà a scemare, perché questi acari mal sopportano le alte temperature; ma se non si volesse aspettare la piena estate, cosa potremmo fare nel frattempo?

Come allontanare i ragnetti rossi in modo naturale: le piante

Un rimedio che tenga lontani i ragnetti, senza rilasciare un odore sgradevole per noi? Per fortuna è la stessa natura a correrci in aiuto. Infatti grazie alle piante di rosmarino e aglio, si possono creare composti dai risultati davvero sorprendenti. Oltre alle essenze e dunque a poche gocce di olio essenziale diluite in acqua, la piantina di rosmarino può essere efficace da sola nel tenere lontani i ragnetti rossi.

Se invece gli odori forti come l’aglio non vi arrecano alcun fastidio, è possibile metterne a bollire alcuni spicchi in acqua per almeno un quarto d’ora. Solo una volta raffreddato, potrà essere inserito in un contenitore spray e vaporizzato sul balcone. Anche per  chi non ama l’odore dell’aglio, questo rimedio andrà bene poiché l’odore resterò all’esterno.

Se vuoi saperne di più, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> Ragni in casa: cosa li attira, dove si nascondono e come allontanarli naturalmente

Come allontanare i ragnetti rossi in modo naturale: sapone e minerali

Se proprio non riusciamo a sopportare l’odore dell’aglio in infusione, potremmo fare lo stesso con delle profumate scaglie di sapone di Marsiglia: una volta discioltesi in acqua, potranno essere inserite in un contenitore e spruzzate sul balcone, privilegiando angoli e punti critici. Un altro sapone utile è quello per i piatti, sempre unito all’acqua e a un cucchiaio di olio, da spruzzare sempre all’esterno.

Allontanare i ragnetti rossi con metodi naturali
Allontanare i ragnetti rossi con metodi naturali (Foto Flickr-amoreaquattrozampe)

Infine per gli amanti delle piante, non sarà un problema utilizzare sassolini di argilla, spesso impiegati al di sotto dei vasi per drenare meglio l’acqua delle piante, come rimedio contro i ragnetti rossi. E voi sapevate che questo potente minerale avesse anche una funzione di prevenzione contro questo tipo di acaro?

Impostazioni privacy