Home Cani Alimentazione Cani Il cane può mangiare la scarola? Tutto ciò che dovreste sapere su...

Il cane può mangiare la scarola? Tutto ciò che dovreste sapere su questo alimento

L’aggiunta di verdure nella dieta di Fido può essere davvero utile per la sua salute. Vediamo insieme se il cane può mangiare la scarola.

cane può mangiare la scarola
(Foto Adobe Stock)

L’alimentazione è un fattore molto importante per il benessere e la crescita nella nostra piccola palla di pelo. Molto spesso chi convive con un cane può presentare dubbi su ciò che quest’ultimo può e non può mangiare riguardo all’alimentazione casalinga o comunque all’aggiunta di cibi umani nella sua dieta.

Ciò perché molti alimenti che per noi possono essere benefici, per i nostri amici a quattro zampe possono essere dannosi. Tuttavia la verdura è un alimento che i nostri amici pelosi possono mangiare, ma possiamo offrire qualsiasi tipo di verdura a Fido? Nel seguente articolo vedremo insieme se il cane può mangiare la scarola o se quest’ultima può provocare danni alla sua salute.

Il cane può mangiare la scarola?

Spesso offriamo ai nostri amici pelosi, come premio, della verdura, soprattutto a coloro che soffrono di intolleranze alimentari.

scarola
(Foto Pinterest)

In generale le verdure possono garantire al nostro amico a quattro zampe una vita sana ricca di vitamine, sali minerali e fibre. Ma Fido può mangiare qualsiasi tipo di verdura? Per esempio il cane può mangiare la scarola?

La scarola, conosciuta anche con il nome di indivia riccia o liscia, è un ortaggio a foglia molto nutriente e povera di grassi. Non è una verdura dannosa per il cane, anzi offrendo la scarola a quest’ultimo possiamo migliorare la sua salute in quanto questa verdura contiene molti nutrienti che possono aiutare Fido.

Infatti questa verdura, come detto in precedenza, è povera di grassi, ma è ricca di vitamina A, B2, B5, C, E e K. Tali vitamine sono molto efficaci per il sistema immunitario del cane. Inoltre la scarola è anche ricca di minerali come:

  • Calcio: utile per rendere le ossa forti e sane;
  • Potassio: aiuta il funzionamento delle cariche elettriche nel cuore. nei muscoli e nei nervi;
  • Magnesio: utile per il controllo delle funzioni muscolari e nervose, importante per la struttura delle ossa e dei denti ed è necessario per la funzione metabolica del cane;
  • Ferro: un nutriente molto importante in quanto è il componente dell’emoglobina, la proteina che trasporta l’ossigeno nell’organismo.

Sebbene la scarola presenti molti benefici per il nostro amico a quattro zampe e molto importante fare attenzione alle quantità da offrire a Fido, in quanto il consumo eccessivo di questo alimento può causare problemi digestivi nella nostra palla di pelo come:

Potrebbe interessarti anche: I 5 minerali essenziali nella dieta del cane: quali sono e a cosa servono

Come dare la scarola al cane

Una volta appurato che il cane può mangiare la scarola e che per il bene di Fido sia necessario offrire alla nostra palla di pelo piccole quantità di questa verdura, vediamo in che modo possiamo dare la scarola al cane.

cane può mangiare la soia
(Foto Adobe Stock)

Possiamo aggiungere tale verdura al cibo quotidiano del nostro amico fedele, o offrire a quest’ultimo la scarola come sfizio occasionale.

E’ molto importante cuocere la scarola prima di darla alla nostra piccola palla di pelo. Possiamo cuocerla a vapore o bollita, senza aggiungere alcun condimento.

Potrebbe interessarti anche: Il cane può mangiare i cavoletti di Bruxelles: cosa occorre sapere

Per le quantità è molto importante contattare il proprio veterinario, in quanto quest’ultimo conosce la storia medica del vostro amico a quattro zampe.