Home Cani Il cane fissa e agita la coda: il significato del comportamento canino

Il cane fissa e agita la coda: il significato del comportamento canino

Il cane fissa e agita la coda? Un comportamento che può significare diverse cose. Leggiamo, qui nell’articolo, cosa vuole dirci il caro Fido quando fa così.

Il cane fissa e agita la coda
Fido sta agitando la coda (Foto Canva – amoreaquattrozampe.it)

Ogni casa possiede una sua personalità, eppure tutti i cani comunicano nello stesso modo, utilizzando quegli strumenti che hanno a disposizione, all’apparenza difficili da decifrare ma che, col tempo, si imparano a tradurre correttamente. Gli occhi e la coda sono tra i mezzi principali per le interazioni con l’umano. Vediamo, qui, perché il cane fissa e agita la coda.

Il cane fissa e agita la coda: il significato

Trovarsi davanti ad un peloso che si comporta così non deve assolutamente allarmare, anzi! Si tratta di una reazione del tutto positiva e che va interpretata come si percepisce. Leggiamo meglio qui di seguito.

La coda del cane
Bau muove la sua coda (Foto Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Come sappiamo, il cane usa il suo corpo per esternare le sue emozioni e per comunicare intenzioni, in qualsiasi situazione e contesto che vive insieme a noi.

Fido ha un modo non verbale per dialogare con il suo umano, fatto di sguardi, movimenti, posizioni e dell’uso della coda.

La coda del cane è, in effetti, uno strumento potente e pratico per inviare messaggi a chi è intorno a lui. Ogni suo movimento può significare qualcosa e sta al suo padrone imparare a capire.

Questa parte del corpo, associata all’aspetto e agli occhi di Bau, aiuta ancora di più a comprendere in modo preciso ciò che ci sta dicendo in un particolare momento.

In ogni attimo in cui si sta insieme, il cane ci parla e ci dice cose sempre importanti, che fanno parte dei suoi bisogni e di ciò che desidera dal rapporto. Impariamo, allora, a decifrare bene.

Ciò è importante perché ci permette di instaurare un legame fondato su rispetto e fiducia con il nostro compagno domestico.

Quando Fido è felice di vederci

Se, ad esempio, troviamo che il cane fissa e agita la coda al nostro rientro a casa, il pensiero che ci passa subito nella mente è quello giusto: Fido è contento di vederci!

Un peloso che ci guarda con occhi sereni, con la lingua di fuori, mentre muove la coda a destra e sinistra, sta manifestando un’emozione positiva nei nostri confronti.

Questo movimento della coda che si muove lentamente da un lato all’altro nel cane è una reazione di gioia ed eccitazione alla vista della persona che ama o con cui ha piacere a trascorrere il suo tempo.

Il cane esprime ciò che sta provando nel momento in cui si aspetta l’arrivo del suo padrone o di persone verso cui nutre affetto. Con loro pensa di giocare o di ricevere coccole.

Fido sta comunicando che è lieto della sua presenza e che è anche pronto al contatto fisico, protetto e amato come desidera.

Ogni movimento della sua coda può indicare, poi, diversi stati d’animo che è bene saper riconoscere, per non sbagliare mai. Continuiamo, allora, a leggere più avanti.

Potrebbe interessarti anche: Perché non bisogna assolutamente toccare la coda al cane? Consigli utili

Fido e il linguaggio della coda: altri segnali importanti

Sono tanti i segnali che il cane invia muovendo la sua coda. Sempre associando questa parte del corpo ad altri movimenti, ci sono dei significati da memorizzare per vivere bene con lui.

Il comportamento del cane
Cagnolino sta correndo (Foto Pixabay – amoreaquattrozampe.it)

É facile cadere in fraintendimenti quando si vive insieme ad un cagnolino. Spesso, le intenzioni reali di bau non corrispondono a ciò che pensiamo noi umani, a ciò che ci aspettiamo da lui.

Sapendo che esistono diverse emozioni che possono essere espresse dall’animale domestico, ci si può rendere conto di cosa vuole da noi in ogni momento, ma si deve osservare bene:

  • Il cane ha la coda tesa verso l’alto: indica aggressività e che l’animale potrebbe attaccare all’improvviso.
  • Il cane ha la coda tesa e orizzontale verso il corpo: sta ad indicare uno stato di tensione o nervosismo nel peloso.
  • Il cane agita lentamente la coda bassa da un lato all’altro: indica uno stato di calma e relax; se lo fa velocemente, comunica invece uno stato di euforia.
  • Il cane ha la coda tra le zampe o attaccata al corpo: sta ad indicare uno stato di paura e di insicurezza nel peloso.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Capita che ci si chieda come mai, per esprimere ciò che prova, il cane utilizzi anche la coda.

Questo si verifica perché il cervello di Fido, come quello dell’essere umano, ha un emisfero destro e uno sinistro, a cui la coda è collegata nei suoi movimenti.

Non dimentichiamo, inoltre, che il cane comunica non solo con noi ma anche con i suoi simili e con gli altri animali. Nel momento in cui muove la coda, fa sapere della sua presenza, espandendo il suo odore e attirandoli a lui.