Home Cani Alimentazione Cani Peccato buttarle: possiamo darle al cane? Benefici e rischi di un alimento...

Peccato buttarle: possiamo darle al cane? Benefici e rischi di un alimento particolare

Possiamo dare le frattaglie al cane o ci sono rischi se consuma questo alimento? Tutto quello che c’è da sapere sulle interiora per il nostro Fido.

Quale carne dare al cane
Frattaglie al cane: rischi e benefici (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Si tratta di un alimento particolare che non a tutti piace: probabilmente il cane lo mangerebbe senza fare storie, poiché si tratta di carne, ma è lecito chiedersi se può fargli male consumarlo oppure no. Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di dare le frattaglie al cane: tutte le caratteristiche e i rischi possibili legati a questo cibo così poco usuale sulle nostre tavole.

Cosa sono le frattaglie e che proprietà hanno

Prima di capire se dargliene o meno, è importante scoprire qualcosa in più su questo cibo così insolito e che non piace a tanti umani. Si tratta di un prodotto poco costoso, in quanto sono le interiora, le parti interne e gli organi dell’animale macellato. I pezzi sono tutti diversi e hanno sapori differenti, cuore e fegato in primis, ma anche pancreas, ghiandole salivari, cervello, lingua, milza e trippa.

Cane consuma carne
Cane mangia la carne cruda (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Contengono un’alta percentuale di:

  • proteine,
  • grassi,
  • vitamine,
  • sali minerali.

Frattaglie al cane: tutti i benefici

Trattandosi di un animale onnivoro, il cane può mangiare la carne così come le frattaglie senza alcun problema: non dimentichiamo che si tratta di un discendente del lupo e che in natura quindi è sempre stato abituato a consumare la preda per intero, organi interni compresi.

Dal punto di vista nutritivo infatti sono molto ricche, ma è bene provarne poche alla volta e capire quali possono risultargli meno pesanti e indigeste. Infatti aggiungerli alla sua dieta può apportare sicuramente grossi benefici e migliorare il suo stato di salute.

Uno degli organi migliori da dare a Fido è sicuramente il fegato, per la presenza di:

  • ferro,
  • proteine,
  • vitamina A e B,
  • CoQ10 (per lo sviluppo delle articolazioni).

Sono utili nel caso di cani anziani o cani che soffrono di letargia; inoltre grazie al coenzima CoQ10 la pressione sanguigna tende ad abbassarsi. Insieme al cuore e ai polmoni, le frattaglie sono come degli integratori e vitamine naturali per la sua salute.

Potrebbe interessarti anche: Scopri quanta carne deve mangiare un cane: tabella dosi per peso e età

Frattaglie al cane: i rischi da valutare

Le frattaglie si possono somministrare a Fido sia crude sia cotte, poiché dipendono dall’animale da cui sono state ‘ricavate’. Spesso si preferisce cuocerle in forno per almeno un paio d’ore prima di servirgliele. In realtà uno dei rischi è che possano risultargli poco digeribili, quindi è bene non dargliene in grosse quantità.

Pasto completo al cane
Pasto completo al cane (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Potrebbe interessarti anche: Scopri qual è la carne pericolosa per il cane: evita queste tipologie per il tuo amico a 4 zampe

Ma il motivo principale per cui non sono spesso presenti sulle nostre tavole non è solo il gusto ma anche la provenienza dubbia: infatti bisognerebbe conoscere bene l’allevamento da cui proviene l’animale che ha ‘fornito’ le frattaglie, magari sottoposto a cure di estrogeni e antibiotici.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Inoltre sono anche alimenti molto particolari, di facile deterioramento e difficili da conservare. infine contengono una alta percentuale di colesterolo e di grassi animali, che le rendono allo stesso tempo ‘pesanti’ ma anche molto gradite al palato del nostro cane.