Home Cani Alimentazione Cani Quanta carne deve mangiare un cane: tabella dosi per peso e età

Quanta carne deve mangiare un cane: tabella dosi per peso e età

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29
CONDIVIDI

Quando si parla di alimentazione di Fido, è fondamentale calcolare con attenzione quanta carne deve mangiare il cane ogni giorno: scoprilo nella nostra tabella dosi.

quantità carne cane
Quanta carne dare a Fido: tabella dosi (Foto iStock)

Per vivere in piena salute e totale benessere, un cane ha bisogno di alimentarsi in maniera sana ed equilibrata con la giusta quantità di proteine, carboidrati, vitamine, fibre e sali minerali.
La base dell’alimentazione canina è fondamentalmente proteica: ecco perché è fondamentale saper calcolare con certezza le dosi di quanta carne deve mangiare il cane ogni giorno.

Il fabbisogno calorico e nutrizionale di un cane cambia a seconda di diversi parametri, tra cui i due fondamentali sono l’età e il peso dell’animale. Ci sono anche tanti altri fattori da considerare, come ad esempio la taglia, la razza, lo stile di vita o anche alcune condizioni particolari come gravidanza e allattamento.

Tuttavia, per sapere quanta carne bisogna dare al cane ogni giorno, è utile partire da una regola generale basata sul peso dell’esemplare e tenere in considerazione le differenze di ciascuna fase di età: cucciolo, adulto e anziano. Ecco le nostre tabelle con dosi di carne per cani.

Quanta carne deve mangiare il cane? La tabella con le dosi

Cane cucciolo, adulto o anziano: quanta carne dare?

C’è una formula generale ben precisa che consente di calcolare la dose giornaliera di carne che dovrebbe mangiare un esemplare adulto, e si basa essenzialmente sul peso dell’animale: bisogna per prima cosa pesare il nostro fedele amico con precisione, magari utilizzando il metodo suggerito in questo approfondimento sul peso ideale di Fido.

Una volta che abbiamo a disposizione il peso del nostro amico a quattro zampe, bisogna moltiplicare il numero di chilogrammi di peso per 15/20 grammi di carne. Ad esempio, se il nostro cane pesa 12 kg, il calcolo sarà: 12 x 15/20 gr di carne per un risultato di 180/20 grammi di carne al giorno.

Questa formula è valida per un esemplare adulto, ma la dose di carne giornaliera cambia leggermente in base soprattutto all’età del cane: vediamo come.

QUANTITA’ CARNE CUCCIOLO

Un cucciolo di cane ha bisogno di più proteine rispetto a un esemplare adulto o anziano, per cui la quantità di carne giornaliera per chilogrammo di peso corporeo sarà leggermente più alta: dovremo considerare circa 20/30 grammi per chilogrammo di peso.

QUANTITA’ CARNE CANE ANZIANO

Il cane anziano ha esigenze alimentari differenti: non ha più bisogno di crescere e spesso tende ad affaticarsi facilmente, diminuendo quindi il livello di attività fisica durante la giornata. Ecco perché la quantità di calorie che deve mangiare Fido in vecchiaia diminuisce leggermente, ma a meno che non siano presenti problemi di salute specifici non è consigliabile cambiare la dose quotidiana di carne e quindi di proteine: il cane potrebbe avere fame e sentirsi insoddisfatto e con poche energie.

In conclusione, la tabella dosi con le quantità di carne per il cane si può riassumere in due formule principali:

  • CANE CUCCIOLO : 20/30 gr di carne x chilogrammi di peso
  • CANE ADULTO O ANZIANO : 15/20 gr di carne x chilogrammi di peso

Ovviamente queste formule sono generiche, il calcolo preciso per ciascun caso specifico va fatto basandosi sulle indicazioni del proprio veterinario.

Carne al cane: qualità, tipologie e cottura

quanta carne mangia cane
Come dare le proteine al cane (Foto Pixabay)

Abbiamo già approfondito l’importanza delle proteine della dieta nel cane, tuttavia è fondamentale sapere che non tutte le tipologie di carne sono ugualmente adatte all’alimentazione di Fido.
Esistono alcuni tipi di carne da preferire rispetto ad altri, ma anche tanti altri alimenti che sono fonti proteiche sane per il nostro fedele amico in quanto offrono sostanze nutritive di alta qualità.

Rispetto alle tipologie di carne, bisogna dire che c’è una grande varietà di scelta a nostra disposizione: i cani possono mangiare carne bovina, di agnello, di coniglio, di pollo e di tacchino senza grossi problemi. Sono da preferire in ogni caso i tagli magri, evitando di dare cibi grassi al cane che potrebbe rischiare l’obesità.

Da dare con maggior parsimonia il maiale, ma soprattutto non dare mai al cane la carne di maiale cruda: a tal proposito, anche se ci sono molte persone che scelgono un’alimentazione a crudo per il cane, c’è da dire che la scelta migliore è scottare leggermente la carne prima di metterla nella ciotola, lasciandola al sangue.

Non molti sanno che il cane può ricavare proteine di altissima qualità anche dal pesce, che dovrebbe addirittura essere preferito rispetto alla carne o quanto meno considerato nelle stesse quantità: questo perché la qualità delle sostanze nutritive del pesce è migliore e contiene anche omega-3, tra gli antiossidanti più salutari per il cane.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampeè stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI