Home Cani Salute dei Cani Obesità nel cane: dieta, esercizi e come prendersene cura

Obesità nel cane: dieta, esercizi e come prendersene cura

CONDIVIDI

L’obesità è una condizione pericolosa per il cane, perchè è spesso anticamera di patologie più gravi. Inoltre, un cane obeso non è felice: ecco come aiutarlo.

obesità cane
Dieta ed esercizio per il cane obeso (iStock Photo)

I cani sono animali che tendono a ingrassare se non sono nutriti correttamente e se non fanno abbastanza esercizio fisico: proprio come accade per il gatto obeso, anche nel cane l’obesità rappresenta un problema grave e piuttosto diffuso che rende difficile la vita del nostro amico a quattro zampe.

Adottare un cane o qualsiasi altro animale domestico significa anche assumersi la responsabilità di fargli vivere una vita serena e salubre: ecco perchè è fondamentale prevenire l’obesità canina e curarla immediatamente laddove il sovrappeso del cane si spinga troppo in là.

Oltre che per ragioni di salute, ne va anche della felicità del nostro amico a quattro zampe: il cane obeso non è a suo agio per la difficoltà a muoversi, correre e giocare come vorrebbe. Ecco perchè è importante capire come prendersi cura di un cane con problemi di obesità.

Come curare e prevenire l’obesità nel cane?

obesità cane
Obesità nel cane: diagnosi e cura (Foto Pixabay)

Si può parlare di obesità nel cane quando il suo peso supera di almeno il 20% quella che dovrebbe essere la massa corporea ideale. Già dal 15% di massa corporea in più, il cane è in sovrappeso e bisogna correre ai ripari per evitare che l’animale diventi obeso.

Il veterinario può diagnosticare l’obesità del cane e prescrivere la dieta alimentare più adatta a lui: all’alimentazione controllata va aggiunta una giusta attività di esercizio fisico quotidiano, sotto forma di passeggiate e giochi in casa o all’aperto.

Per aiutare un cane obeso è fondamentale rivolgersi ad un veterinario esperto di nutrizione canina, tuttavia ci sono alcuni consigli generali che possono aiutarci a far dimagrire il nostro amico a quattro zampe.

Come deve mangiare un cane obeso?

obesità cane
Come deve mangiare un cane obeso? (Pixabay)

Quando il cane è affetto da obesità, diventa ancora più fondamentale offrirgli un’alimentazione bilanciata: la prima cosa a cui fare attenzione è la quantità di cibo.
A maggior ragione in caso di necessità di dimagrire, bisogna rispettare in maniera precisissima le tabelle per le razioni giornaliere di cibo per cani: non esagerate e non lasciatevi impietosire se Fido vi guarda con occhi imploranti!

Altro aspetto fondamentale è la qualità: il cane deve rispettare la dieta anti obesità prescritta dal veterinario e dobbiamo offrirgli soltanto gli alimenti permessi.
Le uniche aggiunte possibili sono quelle a zero calorie: possiamo dargli da rosicchiare degli ossi di bistecca oppure qualche pezzetto di verdura adatta al cane, come carote o sedano.

Attenzione anche ai bocconcini premio, agli snack e alle piccole ricompense: in commercio esistono dei prodotti alimentari appositi per cani obesi o in sovrappeso, come biscotti senza zucchero, che possono essere offerti seppure con moderazione.

Giochi ed esercizi per rimettere in forma il cane

yoga con il cane
Fare sport con il cane: il Doga (iStock Photo)

Oltre alla dieta ipocalorica e controllata, un cane affetto da obesità più o meno grave ha bisogno di fare movimento fisico tutti i giorni: soltanto così potrà dimagrire in maniera sana ed efficace. Oltre ai classici esercizi, ci sono anche dei giochi che vi permetterano di farlo muovere divertendosi.

Gli esercizi più utili per rimettere in forma un cane sono quelli che si possono fare all’aperto o a casa assieme al padrone: un’ottima occasione per stare insieme e fare sport in compagnia!
L’attività più efficace è sicuramente la camminata veloce, che per l’animale si chiama trotto. Ottima anche l’alternativa in bici, con il cane accanto: basta andare piano per evitare pericolosi incidenti.

Se vivete vicino al mare o al lago, o se siete in partenza per le vacanze, un’ottima soluzione per combattere l’obesità del cane è il nuoto: assicuratevi prima che il cane ami l’acqua e non forzatelo per nessun motivo. Inoltre, se portate il cane a fare il bagno, assicuratevi sempre di seguire le regole per asciugare perfettamente il pelo.

Infine, ci sono altre soluzioni semplici e rilassanti come la classica passeggiata (almeno mezz’ora al giorno), i giochi al parco come il lancio e riporto con pallina, frisbee o un ramoscello, gli sport cinofili e i campi di addestramento per cani oppure alcune novità assolute come il Doga, o yoga con il cane.

Potrebbe interessarti anche >>> Le 10 regole da seguire nell’area cani

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI