Home Cani Salute dei Cani Sport con il cane: ecco come funziona il Doga, yoga per cani...

Sport con il cane: ecco come funziona il Doga, yoga per cani e umani

CONDIVIDI

Tra gli sport da praticare con il cane, una delle ultime novità è il doga: una forma di yoga per cani e persone, per tenersi in forma assieme al tuo amico a 4 zampe.

yoga con il cane
Fare sport con il cane: il Doga (iStock Photo)

Fare sport con il cane è un ottimo modo per tenersi in forma e per far fare esercizio anche al nostro amico a quattro zampe, inoltre gli sport cinofili rappresentano un’ottima occasione per trascorrere del tempo di qualità con il proprio cane e per costruire e rafforzare il nostro rapporto con lui.

Tra le ultime novità in tema di sport da fare in compagnia del cane c’è il cosiddetto Doga, una forma di yoga il cui nome proviene dall’unione tra le parole inglesi “dog” (cane) e “yoga”: arrivato direttamente da New York, il doga sta spopolando sempre di più in Europa e nel nostro Paese perchè è una disciplina semplice e salutare, con tanti benefici sia per il cane che per il padrone.

Il doga, nuovo sport con il cane: da dove nasce e come funziona

sport con il cane
Come nasce il doga (iStock Photo)

Anche se è arrivato nel mondo occidentale solo recentemente, in realtà il doga è una disciplina sportiva per cani e persone che nasce in Giappone ben 10 anni fa: i primi a proporre dei corsi sono stati i proprietari della scuola Nippon Ayurveda School, con sede a Tokio.

Da lì, nel giro di circa tre anni, il doga si è fatto strada fino ad arrivare a New York per poi espandersi anche in Europa in maniera piuttosto rapida, visti i grandi benefici che questo sport riesce ad apportare sia al cane che al suo padrone.

Le posizioni principali del doga

Lo yoga con il cane prevede alcune posizioni principali: la più frequente tra queste è sicuramente la “adho mukha svanasana”, traducibile come stare con la testa in giù. Per questa posizione, sia il cane che il padrone si sistemano in una postura di forma triangolare che aiuta a stendere i muscoli, proprio come fa il cane istintivamente quando ha bisogno di stiracchiarsi.

Un altro esercizio finalizzato alla stiratura muscolare con respirazione indotta si concentra invece sullo sguardo: la persona mantiene un contatto visivo intenso e prolungato con il proprio amico a quattro zampe, e dalla complicità naturale tra i due nasce una profonda sensazione di benessere e rilassamento che distende anche i muscoli.

Sport con il cane, i benefici del doga

muscoli del cane anatomia elenco
(iStock Photo)

Fare sport con il cane e, in questo caso specifico, fare yoga con il cane ha una serie di benefici per entrambi: innanzitutto, questa disciplina contribuisce a diminuire i livelli di ansia e stress e aiuta cane e padrone a condividere una piacevole esperienza assieme.

Il doga, poi, ha degli indubbi vantaggi in termini di tonificazione della muscolatura e di elasticità delle articolazioni, contribuendo ad allontanare eventuali problemi muscolari sia nel 4 zampe che nella persona che pratica sport insieme a lui.

Secondo alcuni studi, lo yoga da praticare assieme al cane ha anche ottimi effetti sull’umore di entrambi: favorisce la calma e la tranquillità ed è particolarmente consigliato a cani con indole turbolenta, per renderli meno agitati.

Se si praticano già altri sport cinofili, le sedute di doga possono contribuire a rilassare i muscoli tra una gara e l’altra o tra più sessioni di allenamento. Infine, il doga è uno sport con il cane perfetto per esemplari di ogni età, compresi cuccioli e cani anziani.

Il doga non presenta controindicazioni di sorta e ha un ulteriore punto a favore: una volta imparati gli esercizi e le posizioni assieme a un istruttore esperto, la seduta può essere tranquillamente riproposta anche a casa e richiede semplicemente due tappetini e dell’abbigliamento comodo.

Potrebbe interessarti anche >>> Correre con il gatto: i consigli utili

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI