Home Cani Salute dei Cani Prevenire il cancro nel cane: 8 alimenti antiossidanti da conoscere

Prevenire il cancro nel cane: 8 alimenti antiossidanti da conoscere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26
CONDIVIDI

Per prevenire il cancro nel cane si può partire dall’alimentazione e dalla scelta di cibi antiossidanti da aggiungere alla sua pappa: ecco l’elenco

prevenire cancro cane
Come prevenire il cancro nel cane (Foto iStock)

Il cancro è una delle patologie più comuni nei cani ed è purtroppo tra le prime cause di mortalità nei nostri amatissimi amici a quattro zampe: alcune statistiche parlano addirittura di una possibilità su tre che al cane venga diagnosticata una forma di tumore. In una situazione del genere è praticamente ovvio concludere che la migliore arma contro la piaga del cancro nei cani sia la prevenzione.

Per prevenire il cancro nel cane, così come accade anche per gli esseri umani, una corretta alimentazione riveste un ruolo a dir poco fondamentale: in particolare, gli alimenti antiossidanti rivestono un ruolo fondamentale nella dieta anti-cancro grazie alla loro capacità di proteggere le cellule dai radicali liberi responsabili dell’invecchiamento.

I radicali liberi, infatti, danneggiano le cellule e i tessuti rendendoli più facilmente attaccabili da patologie di natura tumorale: va da sé che un consumo adeguato di cibi ad alto contenuto di antiossidanti sia un ottimo modo per prevenire l’insorgenza del cancro anche e soprattutto nel cane.

Ovviamente, prima di inserire qualsiasi alimento nella dieta abituale del cane, è consigliabile chiedere il parere del proprio veterinario di fiducia.

8 alimenti antiossidanti per prevenire il cancro nel cane

erbe aromatiche spezie salutari cane
Cibi antiossidanti salutari per il cane (Foto iStock)

1. Astaxantina

L’astaxantina è un antiossidante molto potente che può essere utilizzato nella dieta del cane sotto forma di integratori oppure negli alimenti che la contengono naturalmente: tra questi, sicuramente alcuni tipi di pesce come il salmone e la trota, ma anche in alcuni tipi di verdura tra cui ad esempio le carote.

2. Curcumina

Come dice il nome, la curcumina è un antiossidante dalle forti proprietà antinfiammatorie contenuto nella curcuma. Oltre all’elevato contenuto di antiossidanti e alla proprietà antinfiammatorie, la curcuma ha anche proprietà digestive e favorisce la funzionalità del pancreas, proteggendo il cane anche dal diabete.

3. Arabinogalattano

L’Arabinogalattano è una proteina dal forte potere antiossidante che aiuta a prevenire il cancro nel cane: tra le sue proprietà ricordiamo quelle antivirali, antibatteriche, antitumorali e anche una buona attività di protezione delle pareti intestinali. Questa sostanza è contenuta in molti vegetali e si può assumere anche sotto forma di integratore.

4. Tè verde

Il tè verde è la maggior fonte di epigallocatechina-3-gallato, un potente antiossidante che vanta proprietà antivirali, antinfiammatorie, coagulanti oltre ad aiutare l’organismo del cane nel controllo della glicemia e quindi del diabete. Si può dare al cane preparando un tè verde molto blando, per evitare che possa fargli male.

alimentazione cane inverno
Alimentazione del cane per prevenire il tumore (Foto iStock)

5. Licopene

Il licopene è un carotenoide molto noto per la sua capacità di prevenire il cancro ai polmoni: il cane può assumerlo con frutta e verdura rossa, in particolare ne è ricchissima l’anguria che può essere data a Fido dopo averla sbucciata, privata dei semi e tagliata a pezzetti.

6. Mele

Le procianidine sono molecole che inibiscono la proliferazione delle cellule tumorali, per cui sono perfette per l’attività di prevenzione del cancro nel cane: la mela è ricchissima di queste sostanze, per cui offrire ogni giorno qualche pezzetto di mela a Fido è un’ottima idea per mantenerlo in salute. Si può anche aumentare l’effetto benefico aggiungendo una piccolissima spolverata di cannella di tanto in tanto.

7. Vitamina D

Tra gli antiossidanti più potenti c’è la vitamina D, che aiuta a prevenire il cancro nel cane perché inibisce la proliferazione delle cellule cancerose. Secondo alcuni studi, può addirittura distruggere le cellule tumorali già esistenti. Le migliori fonti di vitamina D per l’alimentazione del cane sono il tuorlo d’uovo e alcuni tipi di pesce (ad esempio le sardine).

8. Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde sono ricchissime di quercetina, un flavonoide antiossidante che oltre a inibire la crescita del tumore può rendere le cellule cancerose più vulnerabili in caso di chemioterapia. Se vuoi sapere quali sono le verdure a foglia verde più adatte a Fido, scopri l’elenco di frutta e verdura per il cane.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI