Home Cani Se hai un cane, non puoi assolutamente fargli mancare questo: bisogni primari...

Se hai un cane, non puoi assolutamente fargli mancare questo: bisogni primari di Fido

Credi che bastino amore e affetto? Ci sono dei bisogni primari del cane che non dovrai ignorare: cosa gli occorre per stare bene.

Di cosa ha bisogno un cane
Ciò di cui ha bisogno un cane (Canva)

Prendersi cura del proprio animale domestico significa provvedere assolutamente a tutte le sue necessità, primarie e secondarie, per evitare che possano esservi problemi nella crescita e nella gestione di un futuro cane adulto. Ma innanzitutto bisogna conoscerle: ecco dunque quali sono i bisogni fondamentali del cane che nessun padrone dovrebbe mai ignorare anche prima di accoglierne uno in casa.

Bisogni primari (e non) del cane: la piramide di Maslow

Prima di indagare su quali siano i bisogni fondamentali del cane come essere vivente, ricordiamoci che è una creatura in grado di provare delle emozioni e non a caso viene definito un animale di affezione.

Rapporti del cane
Cane con padrone e gatto (Canva)

Infatti la legge ha provveduto a riconoscergli questa figura e a tutelarla dai maltrattamenti, così come tutti gli altri animali che ci circondano. Nel 1954 lo studioso Abraham Maslow pensò di stilare una sorta di elenco delle principali necessità dell’uomo e con lo stesso criterio ne fu creata uno anche per il cane in una piramide che si divide in: primari, di sicurezza, di appartenenza e di realizzazione.

I bisogni del cane sono quindi posti in una scala di importanza, che vede quelli fondamentali alla base e via via, risalendo la piramide, quelli che non gli servono per restare in vita. Prima di indagare su quelli primari, vediamo quelli ‘secondari’ ovvero sociali, quelli che si instaurano con l’essere umano e con i suoi simili altri animali.

Si tratta di un animale sociale, che ha bisogno di soddisfare una certa routine, non gli piace sentirsi escluso da un gruppo ma ha bisogno di farne parte; lo stesso senso di appartenenza avrà ripercussioni positive sul suo umore e sul suo senso di realizzazione.

I bisogni primari del cane: partiamo dall’alimentazione

Se l’uomo per vivere ha bisogno di mangiare, lo stesso vale anche per il nostro amico a quattro zampe: l’alimentazione è alla base della sua salute, è la fonte della sua energia, quindi dovrà essere equilibrata e sana per farlo crescere sano e in salute. L’apporto del nostro veterinario di fiducia sarà fondamentale per scegliere la dieta migliore per le esigenze di Fido.

Cane che mangia
Cane che sta mangiando (Canva)

Infatti non tutti i padroni preferiscono il cibo industriale, che dovrà essere sempre di ottima qualità e studiato per le esigenze del cane, ma optano per una dieta casalinga o addirittura per quella BARF canina a base di cibi crudi.

Ovviamente anche il cane ha i suoi gusti, quindi bisognerà capire in che modo soddisfare non solo le sue esigenze fisiologiche ma anche trovare qualcosa che gli piaccia, sia che si tratti di cose fatte in casa sia confezionate.

La salute del cane: un’altra sua necessità

E’ vero: l’alimentazione sarà il primo passo importante ma dovrà essere ‘supportata’ dai controlli dal veterinario e dal rispetto del calendario delle vaccinazioni del cane. Infatti farlo controllare periodicamente dall’esperto potrà evitare o prevenire l’insorgere di eventuali malattie, anche gravi.

Attvitià fisica col cane
Padrona corre col suo cane (Canva)

Potrebbe interessarti anche: Stai molto attento: se fai questo al tuo cane commetti un vero reato

Di nostro, oltre a portarlo dal veterinario, potremmo passare del tempo con lui a fare attività fisica, magari all’aria aperta e portare con noi un ‘accessorio’ fondamentale come il frisbee o la palla. Infine prendiamoci cura anche della sua igiene a casa, impariamo a lavare il cane senza tralasciare unghie e orecchie.

Potrebbe interessarti anche: Scopri perché il cane ha sempre fame: ha davvero bisogno di mangiare o devo preoccuparmi?

Bisogni primari del cane: il rapporto sociale con il padrone e gli altri animali

Il cane è un animale sociale e come tale ha bisogno di instaurare dei rapporti non solo col suo umano preferito ma anche con i suoi simili e gli animali coi quali si troverà a passare del tempo. Passare del tempo con lui sarà di fondamentale importanza non solo per instaurare un forte legame ma anche perché, in questo modo, Fido si sentirà al sicuro e appartenente a un gruppo (a un branco) che gli vuole bene.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Ovviamente ciò non vuol dire che non abbia bisogno dei suoi spazi, delle sue cose e dei suoi giocattoli: infatti sarà opportuno dargli qualche angolo che sia ‘solo suo’ e che gli consenta di trovare rifugio quando vorrà ‘sfuggire’ alla vita spesso caotica di casa. Allo stesso tempo dovrà sentirsi libero di poter uscire, mai in gabbia, meglio ancora se con spazi aperti a sua disposizione.